gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Giorno della Memoria, il Comune di Montesilvano ricorda la Shoah il 1 febbraio al Liceo D’Ascanio

di Redazione

Giunge alla terza edizione la “Pellicola della Memoria”, la giornata di approfondimento organizzata dal Comune di Montesilvano incentrata sulla Shoah, per celebrare il Giorno della Memoria. «Anche quest’anno – spiega l’assessore alla Cultura Ottavio De Martinis – visto l’ottimo riscontro e la positiva risposta da parte dei ragazzi nelle precedenti edizioni, abbiamo voluto riproporre nell’Aula Magna del Liceo Scientifico d’Ascanio “La Pellicola della Memoria”, una riflessione, affidata allo storico Camillo Chiarieri e supportata da contributi cinematografici, sul fenomeno della Shoah. Lo faremo giovedì 1 febbraio a partire dalle 10:30».  All’evento parteciperanno anche gli studenti dell’IIS E. Alessandrini.

L’olocausto verrà suddiviso in 4 fasi differenti: l’antisemitismo, la deportazione, lo sterminio e la liberazione. Un ulteriore approfondimento verrà dedicato alle figure degli ufficiali nazisti e delle loro personalità. I 5 momenti saranno arricchiti da altrettanti intrattenimenti musicali, grazie alla band del Liceo Scientifico D’Ascanio.

«E’ molto importante stimolare i giovani -  dice ancora De Martinis -  all’approfondimento sul dramma dell’olocausto. Avvalersi di famosissime pellicole cinematografiche serve a tradurre in immagini l’excursus e la puntuale analisi fatta da Chiarieri sulle ragioni politologiche che portarono alla Shoah. Siamo già al lavoro  - conclude l’assessore -  anche nell’organizzazione di un’altra importante iniziativa, in occasione del Giorno delle Foibe che coinvolgerà gli studenti dell’IIS E. Alessandrini. In quel caso ascolteremo la diretta testimonianza di Donatella Bracali,  vicepresidente dell’Associazione Venezia Giulia e Dalmazia e figlia di una esule di Zara».

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam