All’Istituto Comprensivo di San Valentino-Scafa al via la Settima edizione di Libriamoci

La settima edizione di Libriamoci dell’IC di San Valentino-Scafa, ha interessato tutti gli ordini di scuola dell’Istituto. La Dirigente Scolastica, la prof.ssa Daniela D’Alimonte, che ha affidato la progettazione alla prof.ssa Katja Battaglia, è soddisfatta dell’evento, perché nell’organizzazione delle iniziative c’è stata una grande collaborazione e integrazione tra tutti i docenti, da poco riuniti in un unico istituto. La Dirigente, inoltre, spiega che l’obiettivo è da sempre quello di diffondere e accrescere l’amore per i libri e l’abitudine alla lettura, proponendo anche quest’anno iniziative originali e coinvolgenti, come dibattiti o debate, laboratori di lettura espressiva e di scrittura creativa con prodotti digitali e cartacei. La lettura allena le emozioni, amplia il linguaggio, concretizza e rafforza il pensiero, ma soprattutto sviluppa l’empatia, esercita le emozioni, attiva la creatività e allontana la sofferenza, prevenendo di conseguenza atteggiamenti aggressivi e violenti. Per incrementare il livello di inclusione e migliorare l’apprendimento, i docenti hanno scelto la didattica laboratoriale, in cui sono favoriti l’apprendimento cooperativo, l’imparare facendo e l’educazione tra pari. I filoni tematici trattati sono tre, Contagiati dalle storie, che accoglie diversi generi letterari; Contagiati dalle idee, per riflettere sull’attualità soprattutto durante la lettura di giornali in classe e Contagiati dalla gentilezza, che affronta temi come l’inclusione, l’accoglienza e la solidarietà.

Calendario delle iniziative – settima edizione di Libriamoci 2020

Lunedì 16 novembre
Scuola dell’Infanzia di Roccamorice: gli alunni di 4 e 5 anni ascolteranno e descriveranno con un disegno l’audiolibro I colori delle emozioni, pubblicato sul sito Bim Bum Libri.
Scuola dell’Infanzia di Scafa-Decontra: gli alunni di 5 anni assisteranno alla lettura e alla drammatizzazione della storia Elmer e l’elefante variopinto di David McKee, gli alunni di 4 anni svolgeranno le attività sull’albo illustrato Piccolo blu e piccolo giallo di Leo Lionni e gli alunni di 3 anni si dedicheranno a Cappuccetto Rosso.
Scuola Primaria di Caramanico: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di opere con a tema l’ambiente e l’inclusione. Per la classe I B è stata scelta l’opera Buone notizie dal pianeta Terra di Elin Kesley, per la classe II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe III B L’occhio del lupo di Daniel Pennac, per le classi IV B e V B Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa di Luis Sepúlveda. Seguirà una riflessione sulle tematiche trattate dalle opere, guidata dall’insegnante.
Scuola Primaria di Roccamorice: gli alunni dopo avere assistito alla lettura espressiva di due opere, prepareranno le illustrazioni per realizzare dei fotogrammi animati con l’app Umano digitale. Le classi I C, II C e III C lavoreranno su La cosa più importante di Antonella Abbatiello e le classi IV C e V C su Cuore di Edmondo De Amicis.
Scuola Primaria di San Valentino: la classe I A si dedicherà all’ascolto, alla comprensione e a gare di animazione alla lettura (lettura sbagliata, ricostruzione temporale delle storie e giochi come “trova l’intruso”) sull’opera La congiura dei Cappuccetti, Il gufetto e Il cane e il gatto. La classe II A, con il libro Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda, sarà coinvolta in attività di riflessione sui valori presenti nel testo, nella ricostruzione delle sequenze, nei cloze, nell’analisi dei personaggi e nella realizzazione di un prodotto finale. Le classi III A, IV A e V A assisteranno alla lettura espressiva di Lo strano mistero di Cartoonville e altri racconti (Storie sui valori per pensare positivamente). Sono stati scelti i testi Il re saggio e il re matto (ci deve essere la pace), Il tesoro più grande che c’è (il valore dell’amicizia) e La talpa, il pappagallo e l’elefante (uno per tutti, tutti per uno). Gli alunni rifletteranno sui valori presenti nel racconto, ricostruiranno le sequenze, realizzeranno le carte dei personaggi e “giocheranno” con i personaggi. La classe V A costruirà un nuovo racconto sul valore della solidarietà.
Scuola Primaria di Scafa: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di diversi libri, a cui seguirà il dibattito, la drammatizzazione e la rappresentazione grafica. Per le classi I A e I B è stata scelta l’opera Voglio stare a casa di Monica Fratelli, per le classi II A e II B La città del circo pop corn di Angelo Nanetti, per le classi II A e II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
di Luis Sepúlveda, per la classe IV A Tom Sawyer di Marc Twain, per le classi V A e V B Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda.
Scuola Primaria di Turrivalignani: gli alunni delle classi I A e II A assisteranno alla lettura espressiva e alla drammatizzazione dell’opera Cappuccetto Rosso, verde, giallo e bianco di Bruno Munari. Seguiranno attività grafico-pittoriche con tecniche varie, giochi linguistici e creazioni di nuovi personaggi e storie. La classe III A, dopo avere partecipato alla lettura espressiva di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, rifletterà sul tema proposto e si dedicherà alla creazione di nuove storie. La classe IV A assisterà alla lettura espressiva di Storia del gatto e del topo che diventò suo amico. Trilogia dell’amicizia di Luis Sepúlveda. Seguirà la riflessione sul tema dell’opera e la creazione di nuove storie. La classe V A assisterà alla lettura espressiva di Oliver Twist di Charles Dickens, farà riflessioni e confronti tra le situazioni di disagio di ieri e di oggi, interpreterà i ruoli e lavorerà sulla sostituzione dei ruoli.
Scuola Secondaria di San Valentino e Scuola Secondaria di Caramanico: la classe III A e la classe III B assisteranno alla presentazione di L’attraversaspecchi. I fidanzati dell’inverno di Christelle Dabos, seguirà la lettura espressiva e la realizzazione della scheda del libro.
Martedì 17 novembre
Scuola dell’Infanzia di Scafa-Decontra: gli alunni di 5 anni assisteranno alla lettura e alla drammatizzazione della storia Elmer e l’elefante variopinto di David McKee, gli alunni di 4 anni svolgeranno le attività sull’albo illustrato Piccolo blu e piccolo giallo di Leo Lionni e gli alunni di 3 anni si dedicheranno a Cappuccetto Rosso.
Scuola Primaria di Caramanico: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di opere con a tema l’ambiente e l’inclusione. Per la classe I B è stata scelta l’opera Buone notizie dal pianeta Terra di Elin Kesley, per la classe II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe III B L’occhio del lupo di Daniel Pennac, per le classi IV B e V B Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa di Luis Sepúlveda. Seguirà una riflessione sulle tematiche trattate dalle opere, guidata dall’insegnante.
Scuola Primaria di San Valentino: la classe I A si dedicherà all’ascolto, alla comprensione e a gare di animazione alla lettura (lettura sbagliata, ricostruzione temporale delle storie e giochi come “trova l’intruso”) sull’opera La congiura dei Cappuccetti, Il gufetto e Il cane e il gatto. La classe II A, con il libro Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda, sarà coinvolta in attività di riflessione sui valori presenti nel testo, nella ricostruzione delle sequenze, nei cloze, nell’analisi dei personaggi e nella realizzazione di un prodotto finale. Le classi III A, IV A e V A assisteranno alla lettura espressiva di Lo strano mistero di Cartoonville e altri racconti (Storie sui valori per pensare positivamente). Sono stati scelti i testi Il re saggio e il re matto (ci deve essere la pace), Il tesoro più grande che c’è (il valore dell’amicizia) e La talpa, il pappagallo e l’elefante (uno per tutti, tutti per uno). Gli alunni rifletteranno sui valori presenti nel racconto, ricostruiranno le sequenze, realizzeranno le carte dei personaggi e “giocheranno” con i personaggi. La classe V A costruirà un nuovo racconto sul valore della solidarietà.
Scuola Primaria di Scafa: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di diversi libri, a cui seguirà il dibattito, la drammatizzazione e la rappresentazione grafica. Per le classi I A e I B è stata scelta l’opera Voglio stare a casa di Monica Fratelli, per le classi II A e II B La città del circo pop corn di Angelo Nanetti, per le classi II A e II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
di Luis Sepúlveda, per la classe IV A Tom Sawyer di Marc Twain, per le classi V A e V B Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda.
Scuola Primaria di Turrivalignani: gli alunni delle classi I A e II A assisteranno alla lettura espressiva e alla drammatizzazione dell’opera Cappuccetto Rosso, verde, giallo e bianco di Bruno Munari. Seguiranno attività grafico-pittoriche con tecniche varie, giochi linguistici e creazioni di nuovi personaggi e storie. La classe III A, dopo avere partecipato alla lettura espressiva di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, rifletterà sul tema proposto e si dedicherà alla creazione di nuove storie. La classe IV A assisterà alla lettura espressiva di Storia del gatto e del topo che diventò suo amico. Trilogia dell’amicizia di Luis Sepúlveda. Seguirà la riflessione sul tema dell’opera e la creazione di nuove storie. La classe V A assisterà alla lettura espressiva di Oliver Twist di Charles Dickens, farà riflessioni e confronti tra le situazioni di disagio di ieri e di oggi, interpreterà i ruoli e lavorerà sulla sostituzione dei ruoli.
Scuola Secondaria di Caramanico: la classe III B rifletterà sull’attualità durante la lettura dei giornali in classe. Gli alunni di I B, II B e III B realizzeranno i segnalibri dell’edizione di Libriamoci 2020 e saranno utilizzati come gadget delle iniziative.
Mercoledì 18 novembre
Scuola dell’Infanzia di Roccamorice: gli alunni di 4 e 5 anni ascolteranno audiolibri di storie pubblicate sul sito Bim Bum Libri e le descriveranno con un disegno.
Scuola dell’Infanzia di Turrivalignani: gli alunni assisteranno alla lettura e alla drammatizzazione della storia Zeb e la scorta di baci di Michel Gay.
Scuola Primaria di Caramanico: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di opere con a tema l’ambiente e l’inclusione. Per la classe I B è stata scelta l’opera Buone notizie dal pianeta Terra di Elin Kesley, per la classe II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe III B L’occhio del lupo di Daniel Pennac, per le classi IV B e V B Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa di Luis Sepúlveda. Seguirà una riflessione sulle tematiche trattate dalle opere, guidata dall’insegnante.
Scuola Primaria di San Valentino: la classe I A si dedicherà all’ascolto, alla comprensione e a gare di animazione alla lettura (lettura sbagliata, ricostruzione temporale delle storie e giochi come “trova l’intruso”) sull’opera La congiura dei Cappuccetti, Il gufetto e Il cane e il gatto. La classe II A, con il libro Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda, sarà coinvolta in attività di riflessione sui valori presenti nel testo, nella ricostruzione delle sequenze, nei cloze, nell’analisi dei personaggi e nella realizzazione di un prodotto finale. Le classi III A, IV A e V A assisteranno alla lettura espressiva di Lo strano mistero di Cartoonville e altri racconti (Storie sui valori per pensare positivamente). Sono stati scelti i testi Il re saggio e il re matto (ci deve essere la pace), Il tesoro più grande che c’è (il valore dell’amicizia) e La talpa, il pappagallo e l’elefante (uno per tutti, tutti per uno). Gli alunni rifletteranno sui valori presenti nel racconto, ricostruiranno le sequenze, realizzeranno le carte dei personaggi e “giocheranno” con i personaggi. La classe V A costruirà un nuovo racconto sul valore della solidarietà.
Scuola Primaria di Scafa: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di diversi libri, a cui seguirà il dibattito, la drammatizzazione e la rappresentazione grafica. Per le classi I A e I B è stata scelta l’opera Voglio stare a casa di Monica Fratelli, per le classi II A e II B La città del circo pop corn di Angelo Nanetti, per le classi II A e II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
di Luis Sepúlveda, per la classe IV A Tom Sawyer di Marc Twain, per le classi V A e V B Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda.
Scuola Primaria di Turrivalignani: gli alunni delle classi I A e II A assisteranno alla lettura espressiva e alla drammatizzazione dell’opera Cappuccetto Rosso, verde, giallo e bianco di Bruno Munari. Seguiranno attività grafico-pittoriche con tecniche varie, giochi linguistici e creazioni di nuovi personaggi e storie. La classe III A, dopo avere partecipato alla lettura espressiva di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, rifletterà sul tema proposto e si dedicherà alla creazione di nuove storie. La classe IV A assisterà alla lettura espressiva di Storia del gatto e del topo che diventò suo amico. Trilogia dell’amicizia di Luis Sepúlveda. Seguirà la riflessione sul tema dell’opera e la creazione di nuove storie. La classe V A assisterà alla lettura espressiva di Oliver Twist di Charles Dickens, farà riflessioni e confronti tra le situazioni di disagio di ieri e di oggi, interpreterà i ruoli e lavorerà sulla sostituzione dei ruoli.
Scuola Secondaria di Caramanico: la classe III B assisterà alla presentazione di Il bosco di Sofia di Roberto Melchiorre e ne eseguirà la lettura espressiva. Gli alunni, inoltre, prepareranno un debate, il cui topic sarà il “clima”, il tema dell’opera e il claim da dibattere “È giusto abbattere un bosco per costruire un villaggio turistico?” La classe I B assisterà alla presentazione e eseguirà la lettura espressiva di Le Cronache di Narnia di C.S. Lewis e di Cuore d’inchiostro di Cornelia Funke. Si riproporranno le stesse attività per la classe II B, ma sulle opere La bambina che scriveva sulla sabbia di Greg Mortenson e L’eleganza del riccio di Muriel Barbery.
Scuola Secondaria di San Valentino: la classe III A presenterà la propria biblioteca digitale e l’e-book del catalogo che ha realizzato. Inoltre mostrerà gli esiti della ricerca, condotta sul territorio tramite interviste, che documenta come sono cambiati i gusti e le esperienze letterarie degli adolescenti.
Scuola Secondaria di San Valentino: le classi I A, II A e II C parteciperanno a gare di lettura, drammatizzazione e lettura espressiva di Soria di un cane che insegnò ad un bambino la fedeltà di Luis Sepúlveda e Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach.
Scuola Secondaria di Scafa: gli alunni eseguiranno la lettura espressiva delle opere di Gabriella Santini, Fantasticando per le classi I A e I C, Leonardo e il fiore della vita per le classi II A e II C e Ragazza di vento per le classi III A e III C.
Giovedì 19 novembre
Scuola dell’Infanzia di Caramanico: gli alunni di 5 anni assisteranno alla presentazione di racconti con illustrazioni animate ed effetti sonori, studiati per offrire ai bambini esperienze coinvolgenti e modalità innovative di fruizione del racconto. Seguirà verbalizzazione e rappresentazione grafica.
Scuola dell’Infanzia di San Valentino: gli alunni di 5 anni assisteranno alla lettura animata di alcuni libri presi in prestito dalla Biblioteca di San Valentino (bibliotecaria Valentina Pascetta). Seguirà verbalizzazione e rappresentazione grafica.
Scuola dell’Infanzia di Turrivalignani: gli alunni assisteranno alla lettura e alla drammatizzazione della storia Zeb e la scorta di baci di Michel Gay.
Scuola Primaria di Caramanico: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di opere con a tema l’ambiente e l’inclusione. Per la classe I B è stata scelta l’opera Buone notizie dal pianeta Terra di Elin Kesley, per la classe II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe III B L’occhio del lupo di Daniel Pennac, per le classi IV B e V B Storia di
una balena bianca raccontata da lei stessa di Luis Sepúlveda. Seguirà una riflessione sulle tematiche trattate dalle opere, guidata dall’insegnante.
Scuola Primaria di San Valentino: la classe I A si dedicherà all’ascolto, alla comprensione e a gare di animazione alla lettura (lettura sbagliata, ricostruzione temporale delle storie e giochi come “trova l’intruso”) sull’opera La congiura dei Cappuccetti, Il gufetto e Il cane e il gatto. La classe II A, con il libro Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda, sarà coinvolta in attività di riflessione sui valori presenti nel testo, nella ricostruzione delle sequenze, nei cloze, nell’analisi dei personaggi e nella realizzazione di un prodotto finale. Le classi III A, IV A e V A assisteranno alla lettura espressiva di Lo strano mistero di Cartoonville e altri racconti (Storie sui valori per pensare positivamente). Sono stati scelti i testi Il re saggio e il re matto (ci deve essere la pace), Il tesoro più grande che c’è (il valore dell’amicizia) e La talpa, il pappagallo e l’elefante (uno per tutti, tutti per uno). Gli alunni rifletteranno sui valori presenti nel racconto, ricostruiranno le sequenze, realizzeranno le carte dei personaggi e “giocheranno” con i personaggi. La classe V A costruirà un nuovo racconto sul valore della solidarietà.
Scuola Primaria di Scafa: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di diversi libri, a cui seguirà il dibattito, la drammatizzazione e la rappresentazione grafica. Per le classi I A e I B è stata scelta l’opera Voglio stare a casa di Monica Fratelli, per le classi II A e II B La città del circo pop corn di Angelo Nanetti, per le classi II A e II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe IV A Tom Sawyer di Marc Twain, per le classi V A e V B Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda.
Scuola Primaria di Turrivalignani: gli alunni delle classi I A e II A assisteranno alla lettura espressiva e alla drammatizzazione dell’opera Cappuccetto Rosso, verde, giallo e bianco di Bruno Munari. Seguiranno attività grafico-pittoriche con tecniche varie, giochi linguistici e creazioni di nuovi personaggi e storie. La classe III A, dopo avere partecipato alla lettura espressiva di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, rifletterà sul tema proposto e si dedicherà alla creazione di nuove storie. La classe IV A assisterà alla lettura espressiva di Storia del gatto e del topo che diventò suo amico. Trilogia dell’amicizia di Luis Sepúlveda. Seguirà la riflessione sul tema dell’opera e la creazione di nuove storie. La classe V A assisterà alla lettura espressiva di Oliver Twist di Charles Dickens, farà riflessioni e confronti tra le situazioni di disagio di ieri e di oggi, interpreterà i ruoli e lavorerà sulla sostituzione dei ruoli.
Scuola Secondaria di Caramanico: la classe III B parteciperà al debate, il cui topic sarà il “clima”, il tema dell’opera Il bosco di Sofia di Roberto Melchiorre e il claim da dibattere “È giusto abbattere un bosco per costruire un villaggio turistico?” La classe I B assisterà alla presentazione e eseguirà la lettura espressiva di Le Cronache di Narnia di C.S. Lewis e di Cuore d’inchiostro di Cornelia Funke. Si riproporranno le stesse attività per la classe II B, ma sulle opere La bambina che scriveva sulla sabbia di Greg Mortenson e L’eleganza del riccio di Muriel Barbery.
Venerdì 20 novembre
Scuola Primaria di Caramanico: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di opere con a tema l’ambiente e l’inclusione. Per la classe I B è stata scelta l’opera Buone notizie dal pianeta Terra di Elin Kesley, per la classe II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe III B L’occhio del lupo di Daniel Pennac, per le classi IV B e V B Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa di Luis Sepúlveda. Seguirà una riflessione sulle tematiche trattate dalle opere, guidata dall’insegnante.
Scuola Primaria di San Valentino: la classe I A si dedicherà all’ascolto, alla comprensione e a gare di animazione alla lettura (lettura sbagliata, ricostruzione temporale delle storie e giochi come “trova l’intruso”) sull’opera La congiura dei Cappuccetti, Il gufetto e Il cane e il gatto. La classe II A, con il libro Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda, sarà coinvolta in attività di riflessione sui valori presenti nel testo, nella ricostruzione delle sequenze, nei cloze, nell’analisi dei personaggi e nella realizzazione di un prodotto finale. Le classi III A, IV A e V A assisteranno alla lettura espressiva di Lo strano mistero di Cartoonville e altri racconti (Storie sui valori per pensare positivamente). Sono stati scelti i testi Il re saggio e il re matto (ci deve essere la pace), Il tesoro più grande che c’è (il valore dell’amicizia) e La talpa, il pappagallo e l’elefante (uno per tutti, tutti per uno). Gli alunni rifletteranno sui valori presenti nel racconto, ricostruiranno le sequenze, realizzeranno le carte dei personaggi e “giocheranno” con i personaggi. La classe V A costruirà un nuovo racconto sul valore della solidarietà.
Scuola Primaria di Scafa: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di diversi libri, a cui seguirà il dibattito, la drammatizzazione e la rappresentazione grafica. Per le classi I A e I B è stata scelta l’opera Voglio stare a casa di Monica Fratelli, per le classi II A e II B La città del circo pop corn di Angelo Nanetti, per le classi II A e II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe IV A Tom Sawyer di Marc Twain, per le classi V A e V B Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda.
Scuola Primaria di Turrivalignani: gli alunni delle classi I A e II A assisteranno alla lettura espressiva e alla drammatizzazione dell’opera Cappuccetto Rosso, verde, giallo e bianco di Bruno Munari. Seguiranno attività grafico-pittoriche con tecniche varie, giochi linguistici e creazioni di nuovi personaggi e storie. La classe III A, dopo avere partecipato alla lettura espressiva di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, rifletterà sul tema proposto e si dedicherà alla creazione di nuove storie. La classe IV A assisterà alla lettura espressiva di Storia del gatto e del topo che diventò suo amico. Trilogia dell’amicizia di Luis Sepúlveda. Seguirà la riflessione sul tema dell’opera e la creazione di nuove storie. La classe V A assisterà alla lettura espressiva di Oliver Twist di Charles Dickens, farà riflessioni e confronti tra le situazioni di disagio di ieri e di oggi, interpreterà i ruoli e lavorerà sulla sostituzione dei ruoli.
Scuola Secondaria di San Valentino: le classi I A, II A e II C parteciperanno a gare di lettura, drammatizazione e lettura espressiva di Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry.
Sabato 21 novembre
Scuola Primaria di Caramanico: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di opere con a tema l’ambiente e l’inclusione. Per la classe I B è stata scelta l’opera Buone notizie dal pianeta Terra di Elin Kesley, per la classe II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe III B L’occhio del lupo di Daniel Pennac, per le classi IV B e V B Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa di Luis Sepúlveda. Seguirà una riflessione sulle tematiche trattate dalle opere, guidata dall’insegnante.
Scuola Primaria di San Valentino: la classe I A si dedicherà all’ascolto, alla comprensione e a gare di animazione alla lettura (lettura sbagliata, ricostruzione temporale delle storie e giochi come “trova l’intruso”) sull’opera La congiura dei Cappuccetti, Il gufetto e Il cane e il gatto. La classe II A, con il libro Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda, sarà coinvolta in attività di riflessione sui valori presenti nel testo, nella ricostruzione delle sequenze, nei cloze, nell’analisi dei personaggi e nella realizzazione di un prodotto finale. Le classi III A, IV A e V A
assisteranno alla lettura espressiva di Lo strano mistero di Cartoonville e altri racconti (Storie sui valori per pensare positivamente). Sono stati scelti i testi Il re saggio e il re matto (ci deve essere la pace), Il tesoro più grande che c’è (il valore dell’amicizia) e La talpa, il pappagallo e l’elefante (uno per tutti, tutti per uno). Gli alunni rifletteranno sui valori presenti nel racconto, ricostruiranno le sequenze, realizzeranno le carte dei personaggi e “giocheranno” con i personaggi. La classe V A costruirà un nuovo racconto sul valore della solidarietà.
Scuola Primaria di Scafa: gli alunni assisteranno alla lettura espressiva di diversi libri, a cui seguirà il dibattito, la drammatizzazione e la rappresentazione grafica. Per le classi I A e I B è stata scelta l’opera Voglio stare a casa di Monica Fratelli, per le classi II A e II B La città del circo pop corn di Angelo Nanetti, per le classi II A e II B Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, per la classe IV A Tom Sawyer di Marc Twain, per le classi V A e V B Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepúlveda.
Scuola Primaria di Turrivalignani: gli alunni delle classi I A e II A assisteranno alla lettura espressiva e alla drammatizzazione dell’opera Cappuccetto Rosso, verde, giallo e bianco di Bruno Munari. Seguiranno attività grafico-pittoriche con tecniche varie, giochi linguistici e creazioni di nuovi personaggi e storie. La classe III A, dopo avere partecipato alla lettura espressiva di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda, rifletterà sul tema proposto e si dedicherà alla creazione di nuove storie. La classe IV A assisterà alla lettura espressiva di Storia del gatto e del topo che diventò suo amico. Trilogia dell’amicizia di Luis Sepúlveda. Seguirà la riflessione sul tema dell’opera e la creazione di nuove storie. La classe V A assisterà alla lettura espressiva di Oliver Twist di Charles Dickens, farà riflessioni e confronti tra le situazioni di disagio di ieri e di oggi, interpreterà i ruoli e lavorerà sulla sostituzione dei ruoli.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

102 anni per Maria Domenica Lanuti, la nonna di Roccamontepiano.

 Un compleanno da record per Maria Domenica Lanuti, di Roccamontepiano, che ieri ha festeggiato lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.