Avezzano, in due aggrediscono per futili motivi un artigiano

 Sono stati rintracciati e assicurati alla giustizia 2 uomini ritenuti responsabili dell’aggressione ad un artigiano di Avezzano, avvenuta per futili motivi legati a problemi di viabilità. I fatti risalgono al primo agosto quando la vittima sarebbe stata inseguita con l’auto, poi speronata, ed aggredita da 2 uomini nonostante avesse cercato riparo bell’abitazione di un amico. Nel corso della colluttazione l’artigiano, caduto a terra, sarebbe stato investito dal conducente del veicolo che lo ha speronato. I due fermati, denunciati dalla polizia di Avezzano, dovranno rispondere, a vario titolo, delle accuse di lesioni volontarie e danneggiamento, aggravati dai futili motivi.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Viola gli arresti domiciliari, 32enne in carcere

Un 32enne dell’Est Europa, residente a Francavilla al Mare, è stato arrestato dai carabinieri che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.