Cervo investito sull’autostrada A25 nel Pescarese, il quarto in due mesi

Ancora un cervo morto in autostrada, il quarto in due mesi, in un incidente, per fortuna senza conseguenze per automobilisti e mezzi. Un animale di taglia media (circa 150 chili) e’ stato trovato morto ieri sera intorno alle ore 19 sulla A25 Torano-Pescara, nel tratto compreso tra gli svincoli di Bussi-Popoli e di Casauria-Torre dei Passeri. Secondo la ricostruzione della polizia autostradale, il cervo sarebbe stato investito da uno o piu’ veicoli, molto probabilmente mezzi pesanti, che non si sarebbero accorti dell’impatto, oppure sarebbero ripartiti non avendo riportato gravi conseguenze. L’evento non ha causato ripercussioni al traffico. Sul posto oltre alla polizia, sono intervenuti gli addetti della concessionaria delle A24 e A25 Strada dei Parchi.

Secondo quanto si e’ appreso da fonti di polizia e Sdp, il tratto in cui e’ avvenuto l’investimento non rientra tra quelli compresi nel primo stralcio dell’intervento di riqualificazione e potenziamento di 87 chilometri di reti di recinzione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fiera internazionale dei Tartufi d’Abruzzo a dicembre

Il programma e le finalità della prima Fiera internazionale dei Tartufi d’Abruzzo che si svolgerà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *