Deve scontare 3 mesi di reclusione, operaio arrestato mentre lavora in un cantiere autostradale

La polizia stradale di Pescara Nord ha arrestato un uomo in un cantiere sulla autostrada A14, nel territorio di competenza del comune di Silvi. L’uomo è dipendente di una ditta che opera sul cantiere per la messa in sicurezza dei viadotti del troncone stradale dell’autostrada Bologna-Taranto. Nei confronti dell’uomo è stato emesso un ordine di carcerazione da parte della procura generale della Corte di Appello di Milano. L’operaio deve espiare la pena di 3 mesi di reclusione per violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, a settembre tornerà disponibile un’ala della scuola media Antonelli

A settembre nella scuola media Antonelli di Pescara l’attività didattica potrà riprendere regolarmente in alcune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *