Elezioni Chieti, Desiderio (Udc): per noi un risultato importante. Adesso tutti insieme per conquistare la vittoria al ballottaggio

A Chieti sarà necessario il ballottaggio per eleggere il nuovo sindaco. A sfidarsi saranno Fabrizio Di Stefano del centrodestra, che ha ottenuto il 38,8% dei voti, e Pietro Diego Ferrara del centrosinistra, che ha ottenuto il 21,5%.
Si tornerà al voto il 4 e 5 ottobre per scegliere chi guiderà il Comune per i prossimi cinque anni.

“Un risultato importante guadagnato sul territorio da chi ha creduto con fermezza nei suoi valori ed ha anteposto la squadra alle velleità personali. Tutti i nostri candidati hanno contribuito in maniera significativa al buon esito di questa elezione ed ha ognuno va dato il merito di aver lavorato con impegno e serietà”. Lo afferma Fabiana Desiderio, esponente dell’Udc e candidata alla carica di consigliere comunale a Chieti.
“Chi invece, dopo essere stato allontanato dal partito, ha affermato di essere fondamentale per la buona riuscita dell’Udc, ha evidentemente errato, considerato che nel 2015, con quelle stesse persone, si raggiungeva il 6%. E dunque si vince quando si ha il coraggio della coerenza e dell’appartenenza, quando si lavora davvero per il bene comune.  Grazie a tutti coloro che hanno riconosciuto questo impegno nella cabina elettorale.  Chiediamo ancora il vostro supporto al candidato sindaco Fabrizio di Stefano al ballottaggio, perché questa squadra, che avete scelto e sostenuto, possa contribuire in maniera significativa e positiva alla Chieti futura”.
Le preferenze dei candidati della lista UDC:

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, sostituite con fioriere le vecchie barriere antisfondamento in cemento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *