Escursionista scivola sul ghiaccio per 400 metri

Un 37enne e’ ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Pescara per le lesioni riportate in seguito ad un incidente in montagna avvenuto nel primo pomeriggio nel territorio comunale di Pennapiedimonte, nei pressi del rifugio Fusco, nella zona del Blockhaus, a 2.500 metri di altitudine. L’uomo era impegnato in un’escursione insieme ad un amico, quando e’ accidentalmente scivolato per alcune centinaia di metri a causa del ghiaccio e poi e’ finito in una scarpata, precipitando dopo un volo di circa 50 metri. Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti l’elicottero del 118 di Pescara, con a bordo, oltre al personale sanitario, i tecnici del Soccorso alpino. Una volta recuperato, il 37enne e’ stato trasportato con il mezzo aereo all’ospedale di Pescara in codice rosso. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Il progetto di turismo esperienziale 5 sensi della cooperativa di comunità Sette Borghi promosso dalla Fondazione Carispaq

Un vero e proprio “viaggio nei 5 sensi” per chi ama un turismo lento e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *