Frana di Fossacesia, dalla Regione un milione di euro

Un milione di euro è la cifra stanziata dalla Regione Abruzzo per finanziare il primo lotto di interventi per arginare il movimento franoso che ha interessato il costone ovest di via Bonavia a Fossacesia. Nel marzo 2015 il maltempo ha causato il distacco di grossi massi che sono caduti sulla strada provinciale SP 81 Fossacesia – Rocca San Giovanni. Gli smottamenti hanno reso impossibile l’utilizzo di parte di via Bonavia che si snoda in pieno centro, a ridosso della chiesa parrocchiale. Sono state dichiarate inutilizzabili le abitazioni delle aree coinvolte soprattutto dopo che, negli ultimi due anni, via Bonavia ha subito ulteriori, significative e preoccupanti erosioni: le cause sono da ricondurre alle importanti nevicate dal 2015 in poi e alle copiose piogge. “Finalmente ci siamo – dice il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio -: dopo incontri, diffide, sollecitazioni e una lunga attesa, la Regione ha comunicato lo stanziamento del finanziamento per iniziare i lavori indispensabili per la riduzione del rischio idrogeologico in via Bonavia. Si tratta però – prosegue Di Giuseppantonio- di una cifra che coprirà solo una parte iniziale di interventi perché per realizzare i lavori di consolidamento del versante della collina occorrono altri 3 milioni di euro”. L’inizio dei lavori è previsto entro la fine di quest’anno.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pnrr, De Poli condivide l’appello di Di Giuseppantonio: contrastare carenza segretari comunali

“Bisogna intervenire per contrastare la carenza di segretari comunali nelle Amministrazioni, soprattutto nelle piccole realta’. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *