Francavilla al Mare: al via il 30 gennaio lo screening di massa covid 19


Al via i tamponi per lo screening di massa nella città di Francavilla. Si è partiti oggi, con il Liceo Scientifico Volta, si prosegue domani e dopodomani nelle sedi indicate a disposizione per tutta la cittadinanza.
I tamponi antigenici rapidi a cura della ASL di Chieti si svolgeranno sabato 30 e domenica 31 gennaio 2021 dalle ore 8.30 alle ore 13:30 e dalle ore 14:30 alle ore 19:30.

A tale scopo il Comune di Francavilla al Mare ha messo a disposizione 5 punti di raccolta per un totale di 15 filiere per eseguire gli esami, così dislocate:

– Distretto Sanitario Asl: 1 filiera
– Palazzo Sirena: 3 filiere
– Palaforo: 4 filiere
– Municipio: 4 filiere
– Stadio Comunale: 3 filiere
Ad esse si aggiunge un’ulteriore postazione presso il Liceo Scientifico Alessandro Volta, presso il quale verrà testata la  popolazione scolastica che frequenta il liceo, nelle sole giornate di venerdì 29 gennaio e lunedì primo febbraio. Il cittadino potrà recarsi in una sede a sua scelta. Il tampone è riservato ai cittadini dai 6 anni in su, si accede senza alcuna prenotazione, muniti di modulo precompilato per il consenso che è possibile scaricare dal sito del Comune, reperire in Municipio o in loco, tessera sanitaria, documento d’identità, mascherina protettiva.

Possono accedere anche i non residenti, presenti a Francavilla. Il Sindaco del Comune di Francavilla al Mare, nell’ottica di una reciproca collaborazione tra enti, si è  impegnato a pubblicizzare il reclutamento di volontari sanitari sul territorio attraverso canali di comunicazione social e istituzionale, a sollecitare la partecipazione dei medici di base e dei pediatri del territorio.

I volontari non sanitari sono stati reperiti dalle seguenti organizzazioni:
– Protezione Civile Francavilla al Mare,
– Protezione Civile di Torrevecchia,
– Dipendenti del Comune di Francavilla al Mare,
– Volontari della Croce Rossa Italiana,
– Volontari della Protezione Civile Valtrigno,
– Cittadini non appartenenti ad alcuna organizzazione

“Quello di sabato e domenica è un appuntamento molto importante, in cui sono certo che ancora una volta la nostra comunità dimostrerà senso di responsabilità in questo delicato momento”, commenta il Sindaco, Antonio Luciani, “vi esorto tutti a sottoporvi al test, che ha un’ottima attendibilità. Va ricordato che il tampone fotografa una situazione reale ma momentanea, che naturalmente anche in caso di esito negativo non deve farci abbassare la guardia in termini di mantenimento delle precauzioni previste come l’uso delle mascherine, il distanziamento sociale, l’igienizzazione delle mani e così via”.
Informazioni ulteriori sono reperibili presso il Centro Operativo Comunale ai seguenti numeri: 0854920292, 0854920249

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Il Recovery Plan e la mobilità sostenibile

da Vito Coviello*   Nel pieno rispetto dei tempi richiesti dall’Ue, l’Italia ha presentato il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *