Il comune di Cappelle Sul Tavo si illumina di rosso per la Giornata contro la violenza sulle donne.

Su iniziativa di Claudia Tatone, consigliere delegata alle politiche giovanili e terza età, il sindaco Lorenzo Ferri, l’assessore al sociale Paride Di Febo, sono stati distribuiti nelle attività commerciali i biglietti con riportato il numero 1522 numero telefonico d’emergenza per denunciare abusi e violenze. Domani tutti i commercianti di Cappelle Sul Tavo distribuiranno il materiale ad ogni donna. Il sindaco Lorenzo Ferri e tutta l’amministrazione hanno subito messo a disposizione ogni forza per questa iniziativa. All’ingresso dell’edificio comunale sono state posizionate delle scarpe rosse simbolo di questa giornata per sollecitare una tematica come la violenza sulle donne e il femminicidio, sempre più imponente sulle prime pagine di cronaca. “Siamo donne emancipate ma non bisogna mai abbassare la guardia su questo tema. Il dato più inquietante riguarda le mancate denunce perché ancora troppe donne hanno paura di denunciare i loro carnefici. Le istituzioni devono dare voce a queste donne e non farle sentire mai sole”. Dichiara Claudia Tatone.
“Già dall’anno scorso nel comune di Cappelle Sul Tavo è attivo il centro antiviolenza, sappiamo che la strada è ancora lunga e che necessità un cambiamento culturale e sociale”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

In tre anni Civitella Alfedena diventa Comune Riciclone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *