Manoppello, una Rsa al posto della scuola

Una Rsa al posto della scuola. È stato presentato in Comune lo studio di fattibilità che prevede di riqualificare l’attuale edificio scolastico di via Santa Vittoria e di trasformarlo in una residenza per anziani. Non appena saranno conclusi i lavori, per oltre tre milioni e mezzo di euro, per la costruzione del nuovo polo didattico del centro storico (che ospiterà scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado e direzione didattica), l’attuale scuola sarà dismessa e l’amministrazione già pensa a come riadattare l’edificio. Lo studio di fattibilità prevede da un lato la riqualificazione della struttura storica e dall’altro la costruzione di una nuova ala e potrà contare su 53 camere, aree ricettive e di socializzazione, una cappella, per una superficie complessiva di 2000 metri quadrati. Il complesso sarà collegato con la palestra scolastica da un accesso dedicato. Il costo complessivo è di circa 3 milioni di euro.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

San Giovanni Teatino, polemiche sul dosso di via Cavour a Sambuceto

Fa discutere il dosso installato su via Cavour dall’amministrazione comunale di San Giovanni Teatino guidata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *