Muore dopo 20 giorni dalla caduta

Un 79enne di Chieti, Vittorio Pollio, scultore ed artista, e’ morto all’ospedale di Pescara, a circa 20 giorni da una caduta nella quale era rimasto gravemente ferito. L’anziano, lo scorso 21 novembre, stava pulendo un piccolo terreno scosceso di fronte alla sua abitazione di Chieti, quando e’ caduto, battendo la testa su un cordolo in cemento. Ricoverato in ospedale, le sue condizioni non sono mai migliorate e nella notte e’ morto. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Roberta Bruzzone al Teatro dei Marsi di Avezzano

Roberta Bruzzone sarà di scena con Favole da incubo al Teatro dei Marsi di Avezzano il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *