Muore in casa a Francavilla al Mare, trovato dopo due giorni

E’ morto per cause naturali l’uomo trovato privo di vita nella propria abitazione a Francavilla al Mare, dove viveva solo. E’ stato un vicino di casa, che non riusciva a contattarlo, a dare l’allarme e sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco di Chieti che hanno aperto la porta dell’abitazione, il 118 e l’abitazione. Il 60enne era a a terra, nel bagno, e nella caduta, provocata da un malore, ha anche battuto la testa. Il decesso risale a circa 48 ore prima del ritrovamento.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Teatro dialettale al Teatro Massimo nella Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

Uno spettacolo teatrale in vernacolo dialettale, è così che Fidas Pescara festeggia il ventennale della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *