Musica. A Salle riconoscimento al maestro Cicchitti

Si è svolta nell’aula consigliare del Comune di Salle (Pe) la solenne cerimonia di conferimento al merito per l’opera svolta in campo professionale artistico e musicale al M° Matteo Cicchitti, il quale in questi anni, si è distinto per l’impegno, la serietà e l’ingegno in ambito nazionale ed internazionale.
“Ricevere questo riconoscimento a Salle, patria mondiale delle corde armoniche per strumenti musicali, è una ulteriore soddisfazione per me. Una comunità, quella sallese, che continua ad adoperarsi per promuovere le attività musicali legate alla storia della tradizione cordara. Voglio ringraziare tutti i sallesi, in particolare il Sindaco Davide Morante, Pietro e Beniamino Toro, della Toro Strings che con la loro maestria nella produzione delle corde armoniche danno “voce” a strumenti  musicali in tutto il mondo”, ha affermato Matteo Cicchitti.

“Un omaggio che vuole essere il proseguo della stima e dell’amicizia tra la comunità sallese e il M° Matteo Cicchitti. Abbiamo ospitato in questi anni bellissimi concerti, così come masterclass e seminari, nei quali il M° Cicchitti ha sempre dimostrato il suo valore. Ulteriore orgoglio per noi il fatto che abbia scelto la Chiesa del SS. Salvatore, dove si trova il santuario del Beato Roberto da Salle, come luogo per effettuare alcune registrazioni dei suoi lavori discografici”. Ha affermato Davide Morante, Sindaco di Salle, consegnando il riconoscimento.

Cicchitti, classe ’79, è un musicista abruzzese, noto per il rigore nella pratica esecutiva storica della musica delle varie epoche: rinascimento, barocca e classica. Ha affiancato all’attività di strumentista quella di direttore artistico e musicale. Fondatore di MUSICA ELEGENTIA, gruppo da cui origina l’omonima associazione culturale musicale, fin da piccolo ha mostrato grande inclinazione nell’esecuzione di musica antica su strumenti d’epoca, ha affinato negli anni la sua arte musicale applicando una lettura filologica alle musiche interpretate usando tecniche documentate dai trattati d’interpretazione musicale delle stesse epoche.

Questo riconoscimento arriva in concomitanza con l’uscita del nuovo CD prodotto dalla blasonata casa discografica olandese  Challenge Classics, un grande lavoro discografico che si divide in sei sonate per violino, cello e violone e fa rivivere le musiche del compositore viennese Georg Christoph Wagenseil. L’album verrà distribuito in tutto il mondo.

(d.a.)

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

102 anni per Maria Domenica Lanuti, la nonna di Roccamontepiano.

 Un compleanno da record per Maria Domenica Lanuti, di Roccamontepiano, che ieri ha festeggiato lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.