Nel mese della musica antica e nella giornata mondiale dello scrittore, il 3 marzo, escono cd e libro del musicista abruzzese Maestro MATTEO CICCHITTI

Con il patrocinio del Comune di Lanciano, venerdì 3 marzo 2023 ore 19 presso il negozio Musica e Libri di Pierpaolo Ferulli in via degli Abruzzi 33 si presenteranno ben due nuovi lavori artistici (discografico ed editoriale) del musicista frentano M° Matteo Cicchitti, noto per il rigore nella pratica esecutiva storica della musica delle varie epoche: rinascimento, barocca e classica.
Il tutto si svolgerà congiuntamente in diretta web Radio Elegentia nel talk show “Le dirette delle sette” di Valentino Gentilezza nel canale social Facebook: https://www.facebook.com/ledirettedellesette

Si parte con il nuovo cd del M° Matteo Cicchitti e il suo gruppo di musica antica Musica Elegentia con l’importante casa discografica olandese Challenge Classics, “label” molto selettiva.
Un privilegio per l’artista abruzzese che va ad aggiungersi all’elenco di alcuni famosi musicisti del calibro di Ton Koopman, Gunar Letzbor e Sigiswald Kuijken che incidono per la blasonata etichetta olandese. Tutto questo nel mese della Giornata Europea della Musica Antica / Early Music Day ove è stata istituita nel 2013 dal Réseau Européen de Musique Ancienne (REMA). Il nuovo disco di Cicchitti è una registrazione in prima mondiale ed è prevista l’uscita proprio per venerdì 3 marzo ove sarà in vendita su tutto il territorio internazionale. Alle ore 19 durante la exhibitio, si avvierà ulteriormente un video promo dell’opera realizzato da Alessio Pancella visionabile qui sul canale Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=z9fPZvEqA_g

“Con questo ultimo lavoro discografico, che si divide in 6 Divertimenti Op. 1 per viola/violino, cello e violone – spiega il Maestro Cicchitti – ho voluto elargire nuovi entusiasmi facendo rifiorire a 230 anni dalla sua morte le musiche del compositore viennese Leopold Hofmann (1738-1793), musicista obliato ma di ampio talento ed interesse musicologico. Come diceva Henri Matisse la creatività vuole coraggio, infatti ho voluto fortemente che questa incisione – conclude il musicista Cicchitti – avvenisse a Salle (Pe), patria delle corde armoniche, proprio nella Chiesa di San Salvatore “Santuario del Beato Roberto” dove si scorge un’armonia peculiare per la qualità del suono”. Nell’opera world premiere recording della casa discografica olandese Challenge Classics, il direttore M° Matteo Cicchitti suona il violone, Paola Nervi la viola e il violino, Antonio Coloccia il violoncello. La presa del suono è stata affidata all’ingegnere del suono Maurizio Paciariello. Le notizie musicologiche del libretto sono state stilate dal Prof. Francesco Rocco Rossi. La raccolta è anche acquistabile on-line presso i più importanti distributori digitali: Spotify, iTunes, Google Play Music, Amazon Music, Tidal e Deezer. Qui sul sito della casa discografica Challenge Classics si può visionare in anteprima il cd: https://www.challengerecords.com/products/16742172618311/Six%20Divertimenti%20Op.%201

Non è tutto, il 3 marzo è anche la giornata mondiale dello scrittore, l’International Writers’ Day. Matteo Cicchitti in veste anche di letterato e ricercatore pubblica il saggio G. Ch. Wagenseil (1715-1777) e l’uso del gran violone nel genere dei divertimenti nella scuola viennese del ‘700 con la casa editrice siciliana Edizioni Momenti.
Visionabile qui sul sito web il lavoro dell’autore: https://edizionimomenti.it/libri/musica-libri-di-testo/

“Infine – conclude il maestro Cicchitti – sempre inerente all’idioma della creatio cito il noto scrittore Italo Calvino nella ricorrenza dei cent’anni anni della sua nascita. Credo che per prima cosa ci vogliono delle basi di esattezza, metodo, concretezza, senso della realtà. È soltanto su una certa solidità prosaica che può nascere una creatività.”

MATTEO CICCHITTI, contrabbassista, violonista, gambista e didatta, studioso della pratica esecutiva storica per il repertorio del XVI, XVII e XVIII secolo. Affianca alla attività di strumentista quella di concertatore e direttore musicale.
Ha conseguito, con il massimo dei voti, titoli accademici e specializzazioni di alto perfezionamento in Conservatori ed Istituzioni Superiori Musicali, in Italia e all’estero, sotto la guida di celebri maestri: P. Montero, R. Sensi, L. Schumacher, G. De Frenza, W. Casali, W. Güttler, M. Decimo, M. Di Bari, U. Nastrucci, P. Veleno, N. Conci, S. Montanari, S. Genuini e F. N. Lara. Attualmente è dottorando presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra di Milano.
Svolge intensa attività concertistica collaborando con varie orchestre ed ensemble: Alessandro Stradella Consort, Europa Galante, Accademia d’Arcadia, Musica Antiqua Latina, Quartetto Vanvitelli, ArParla Plus, Cappella Musicale Corradiana, I Solisti Ambrosiani, L’Archicembalo, Musica Elegentia di cui egli stesso è fondatore e direttore.
È invitato in importanti rassegne concertistiche barocche internazionali, dall’Italia alla Francia, dall’Austria alla Polonia, dalla Spagna al Messico, collaborando con nomi importanti da Montanari a Biondi, da Velardi a Rossi Lürig, Dantcheva, Frigato, Invernizzi, Kunde e tanti altri, esibendosi in teatri e sale internazionali di grande prestigio, fra cui: Palau de la Musica di Valencia, Philharmonic Concert Hall di Varsavia, Auditorium Baluarte di Pamplona, Casa Museo López Portillo di Guadalajara, Abbaye Saint-Pierre di Vertheuil, Basilica Palladiana di Vicenza, Aula Magna Collegio Ghislieri di Pavia, Pinacoteca Nazionale di Ferrara, Aula Paolo VI di Città del Vaticano, Reggia di Caserta, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro della Pergola di Firenze e altri.
Ha inciso per numerose case – Sony Deutsche Harmonia Mundi, Brilliant Classics, Dynamic Records, Neuma Edizioni, Urania Records, Casa Editrice Tinari, Edizioni Momenti, Arcana Records, ME Operae, Tactus Records e Challenge Classics – ed è stato ospite in numerose dirette, radiofoniche e televisive: Radio Classica, Rai Radio 3, Radio Svizzera Italiana, Radio Vaticana, Radio Mozart Italia, Media Radio Castellana (ledirettedellesette), Ckrl 89,1 Continuo Québec, Rai1, Rai3, Sky Classica.
Insegna negli anni presso istituzioni musicali pubbliche e private di vario grado, in Italia e all’estero, con corsi, master e seminari sia di strumento che di musica d’insieme secondo pratica storicamente informata.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Concerto sulla vita del Beato Roberto da Salle

Lunedì 15 luglio 2024 alle ore 21.15 presso la chiesa del SS. Salvatore, il beato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *