San Valentino in A.C.: uno spazio dedicato al progetto Dopo di Noi

A San Valentino in A.C., presso l’ex distretto della A.S.L., in Via San Rocco, è avvenuta la consegna delle chiavi che ufficializza di fatto l’avvio del progetto “Dopo di Noi” che troverà pratica attuazione presso il suddetto locale da anni in disuso.

Di cosa si tratta. La  Regione Abruzzo, in attuazione della deliberazione della Giunta Regionale 627/2019 ha predisposto la concessione di finanziamenti per alloggi innovativi, che riproducano condizioni abitative e relazionali della casa familiare, destinate alla residenzialità delle persone con grave disabilità, prive del sostegno familiare o in vista del venir meno di tale sostegno, con lo scopo di garantirne l’autonomia e l’indipendenza. Sono stati finanziati interventi di ristrutturazione e adeguamento di alloggi, già destinati o da destinare, alle soluzioni alloggiative di persone disabili (dettagli nell’art. 4 dell’avviso), o per l’acquisizione di nuove tecnologie per migliorare l’autonomia delle persone con disabilità grave, in particolare tecnologie domotiche e di connettività sociale

L’Amministrazione Comunale di San Valentino in A.C. esprime la propria soddisfazione per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato e per il lavoro svolto congiuntamente all’E.c.a.d. e alla A.s.l. da parte delle consigliere, delegate al sociale, Assunta Ronzone e Katia Montepara, per la loro propensione alle problematiche sulla disabilità.

La realizzazione è stata possibile anche grazie alla sensibilità dimostrata dalla Regione Abruzzo che con Delibera Giunta n.448 del 27 luglio 2020 ha stanziato i fondi necessari per la realizzazione del progetto.

(g.p.)

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sulmona, al via il contest fotografico: Scatti di donna, le 1001 attività quotidiane delle donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *