Un 20enne di Spoltore è stato denunciato per cyberbullismo

Un 20enne di Spoltore è stato denunciato per cyberbullismo e segnalato dai carabinieri alla procura di Pescara. La vittima, un 60enne, è stata schernita sui social network dal giovane soprattutto su Instagram, attraverso ‘stories’ con video in diretta più volte al giorno, e da diverso tempo. Il ragazzo avrebbe ridicolizzato l’uomo affetto da deficit mentale, affinché’ tutto il web venisse a conoscenza della situazione della vittima per ottenere consensi e ‘follower’ come aspirante influencer, hanno spiegato i militari. A denunciarlo è stato la sorella della vittima.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Solidarietà, campagna per l’acquisto di braccialetti salvavita per la sicurezza delle donne

Le Commissioni Regionali Pari Opportunità di Abruzzo e Marche, in collaborazione con i responsabili del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *