Unione Nazionale Veterani dello Sport: ad Ortona 1^ Cerimonia di premiazione dei Benemeriti e degli Ambasciatori dello Sport e del Sociale.

La Sezione di Ortona dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, Benemerita del CONI, ha presentato la 1^ Cerimonia di premiazione dei Benemeriti e degli Ambasciatori dello Sport e del Sociale.
Tante le autorità presenti, accolte dal Presidente di sezione, Franco Ribello, coadiuvato dal Segretario di Sezione  Franco Cespa.

La platea di grande prestigio colmata da premiati e premianti di altissimo profilo sociale e istituzionale, è stata intrattenuta dal prof. Massimiliano De Cristofaro, Presidente del Dipartimento del Turismo Sportivo e Sociale di Opes (patrocinante l’evento), già Presidente della Sezione UNVS-CONI Roma Capitale, a sua volta cooperato dal dr. Andrea Frateiacci, Presidente UNVS-CONI della Sezione Giulio Onesti, presente nella veste di Project Manager nazionale dell’UNVS.

Al fianco di Massimiliano De Cristofaro la straordinaria Atleta  Consuelo Mangifesta, pallavolista italiana, commentatrice tecnica nelle telecronache degli incontri di campionato e della nazionale italiana per conto della RAI, responsabile delle relazioni esterne, eventi e comunicazione della Lega Pallavolo Serie A femminile, premiata non solo per le prestazioni Atletiche ma per aver da poco prestato soccorsi a molte Atlete Ucraine in grave difficoltà.

La Città di Ortona, patrocinante l’evento, è stata rappresentata dal sig. Sindaco di Ortona, dr.  Leo Castiglione il quale, dopo aver speso alcune parole di plauso per l’evento, ha premiato alcuni Benemeriti.

In rappresentanza della Regione Abruzzo che ha patrocinato l’evento hanno raccontato alcune emozioni il dr. Etelwardo Sigismondi, Coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Abruzzo, Consigliere della Provincia di Chieti, ed ancora il dr. Mauro Febo, Consigliere Regionale e Assessore Regionale Alle Politiche Agricole e di Sviluppo Rurale, Forestale, Caccia e Pesca, Emigrazione della Regione Abruzzo ed entrambe hanno premiato i Benemeriti.

Fra le Autorità presenti citiamo il Vice Questore della Polizia di Stato dr.ssa  Lucia Vittoria D’Agostino, Dirigente del Commissariato di PS di Lanciano, i Vigili del Fuoco di Ortona, il Comandante della della Polizia Locale di Ortona dr.  Livio Feragalli, la Capitaneria di Porto di Ortona, la Croce Rossa di Ortona, la Protezione Civile di Ortona, il Comandante della Polizia Locale di Cepagatti (PE) dr.ssa  DanielaMasciulli, il Comandante della Polizia Locale di Tollo (CH) dr.  Polidori Tommaso, il Sig. Sindaco di Tollo, dr. Angelo Radica.

La Sezione UNVS di Ortona ha ricevuto i saluti dalla Presidentessa nazionale UNVS dr.ssa  Francesca Bardelli impossibilitata a presenziare a causa di impegni Istituzionali, rappresentata dal Delegato Regionale UNVS Umberto Fusacchia, accompagnato da miss. Piera Campagnoli, Presidentessa della Sezione UNVS Sezione PaLLS – Provita at LOO LIN SHI.

Accolta sul palco con grande applauso la premiata e premiante già Assessore alla Pari Opportunità del Comune di Pescara, dr.ssa  Nicoletta Di Nisio.

In rappresentanza dello Stato del Canada, è stato premiato il Lieutenant-General  Jocelyn Joe Paul, Vice Comandante del Comando Interallato NATO di Napoli (Allied Joint Force Command -JFC-Naples è un comando militare NATO situato in Italia), rappresentato dall’Addetto Militare dell’Ambasciata Canadese in Roma il Capitano André Boisjoli ed ancora la stimata dr.ssa Angela Arnone, britannica di origini italiane, un’affermata traduttrice ed interprete, organizzatrice di eventi, professionista di grande sensibilità, premiata per la sua dedizione al sociale per la Città di Ortona.

Il prestigioso premio “Sport For Peace Council of Afghanistan – in Republic of Italy” è stato consegnato al Carabiniere Maxwell Di Pierro da Massimiliano De Cristofaro, già quest’ultimo, Coordinatore Nazionale di “Sport For Peace Council of Afghanistan – Italy District”.

Maxwell Di Pierro, destinatario del Premio “Sport Senza Frontiere” ha ritirato il medesimo premio destinato al tecnico Qualificato Opes Italia, Istruttore Esperto del settore nazionale Opes Armi e Tiro Davide Bomben, presidente dell’AIEA – Associazione Italiana Esperti d’Africa e Istruttore Capo della Noctuam Poaching Prevention Academy, struttura che in Africa combatte i bracconieri, anch’esso membro dell’UNVS Roma Capitale.

Il Maratoneta  Nico Leonelli è stato premiato quale Atleta dell’Anno UNVS 2022. Uno dei pochi Maratoneti che al mondo ha percorso lo Spartathlon.
Una gara con oltre 400 atleti in rappresentanza di tutti e cinque i continenti che si sfidano nel marciare in un percorso di duecento-quarantasei chilometri partendo da Atene per arrivare a Sparta, una gara che ripercorre le orme di Filippide, un militare ateniese inviato a Sparta per cercare aiuto contro i Persiani nella Battaglia di Maratona.
Ed ancora citiamo i premiati lo scrittore  Antonio Tensci, la straordinaria e dolcissima sig.ra  Adia Di Fabio che da oltre 25 anni opera nella conservazione delle tradizioni locali, il dr.  Federico Nervegna chirurgo in prima linea, i giovanissimi  Manuel Nuovavia ed  Emanuele Torsello premiati per il loro impegno nello studio, nella musica e nello sport.
Premiata la squadra femminile di serie A di calcio a 5 capitanata dall’Allenatore  Jonny Marinelli, rappresentata dal Preparatore Atletico  Gianluca Bellafante e raccontata dal Capitano  Giorgia Verzulli unitamente alle Atlete Adrieli Bertè,  Debora Vanin e  Brenda De Souza Bettioli.
Ed ancora i premiati i grandi Campioni  Stefano Di Fulvio Pilota di Auto, la straordinaria  Olesea Vaculencic Atleta di Nuoto Pinnato e  Daniele Ricci, velista.

Premiati i Maestri della #IoMiDifendo  Stefano Narciso,  Mario Trotta e  Salvatore Di Sirio, premiata la Personal Trainer  Simona Sebastiani, il grande Maestro  Giustino Visone, storico e stoico promotore delle Armi Marziali in Italia, il Maestro  Pietro Torti, ex appartenente alla Polizia di Stato, Poliziotto dal curriculum straordinario, eccellente servitore dello Stato e dello Sport che mai si è risparmiato nel sociale, ed ancora l’allenatore di Mini-Basket  Gaetano Ciminieri e l’Atleta Militare  Augusto Petrongolo.
Un premio speciale all’ex atleta di Canottaggio Umberto Rossi, uno straordinario atleta 80enne che, fortemente commosso dal Premio ricevuto al Merito Sportivo, ha ringraziato lo staff della sezione UNVS di Ortona al quale ha detto (testuali): “Mi avete regalato venti anni di meno, grazie, grazie, grazie a tutti!”
Ancora un premio d’eccellenza destinato al Sovrintendente della Polizia di Stato il Ternano  Luca Primavera, Atleta esperto nelle Arti Marziali, Istruttore di lungo corso e Tecnico Opes nel settore nazionale Armi e Tiro, Tecnico della IoMiDifendo, forte rappresentante sul territorio Umbro di Opes Turismo, al quale si esprime la massima gratitudine per l’impegno sportivo e per la sua vita spesa, senza riserve, per il bene sociale e per lo sport.
Un premio alla carriera sportiva è stato consegnato all’Allenatore di Calcio  Piero Misci, all’Istruttore di kayak  Luigi Carafa, allenatore di atleti con altre abilità e al grande Atleta e Allenatore di Basket  Ugo Storto, la storia del Mini-Basket e del Basket professionale, nazionale di Ortona.
Premiati l’Agente della Polizia di Stato  Andrea Carafa, sportivo, atleta, il quale, sprezzante del pericolo ha salvato due vite durante un pericoloso incendio.
Ed ancora per le Forze dell’Ordine, è stato premiato l’Ispettore Superiore della Polizia di Stato  Amerino Veri del Commissariato di PS di Lanciano, Medaglia d’Oro al Valore Civile e decorato poiché ferito in servizio ed ancora un altro Poliziotto d’eccellenza, il Sostituto Commissario della Polizia di Stato  Stefano Bini, altro servitore dello Stato che si è speso, da sempre, per il sociale.
Un momento di vera commozione si è proposto quando sono state premiate alcune donne con le Benemerenze UNVS di Ortona “Madrecoraggio”, donne e madri vittime di gravi maltrattamenti,  Stefania De Luca, Sandra Bianco ed/ Elizabeth Baiutti rappresentate dall’Avvocato  Francesca Di Muzio, penalista, docente di Diritto penale presso la Scuola per le professioni legali Università degli studi di Camerino-Macerata e si occupa da tempo di problematiche attinenti la tutela processuale delle vittime vulnerabili, Presidente dell’associazione Donn.è – Centro Antiviolenza.
Premiate tutte dalla dr.ssa Nicoletta Di Nisio, Assessore alla Pari Opportunità del Comune di Pescara che ha sottolineato l’importanza della sensibilizzazione e della comunicazione della non violenza.
Grande commozione ancora, durante l’assegnazione della Benemerenza al “Coraggio” per  Maria Teresa Gallucci, sorella di Francesco Gallucci, ucciso barbaramente durante una rapina, premiata dal Prof. Michele Cascavilla, Preside della Facoltà di Scienze Sociali della Università degli Studi di Chieti, Professore Ordinario di Filosofia del Diritto, insegna Sociologia del Diritto e Diritti dell’Uomo; è altresì Presidente della Unione Giuristi Cattolici di Chieti il quale, ha raccontato la sua visione in ordine alla prevenzione della criminalità, lasciando alla platea una profonda traccia educativa e vari spunti di riflessione.
Maria Teresa Gallucci, titolare della famosa Gioielleria Gallucci (dal 1951), sponsor dell’evento, ha raccontato commossa la sua storia terribile ed ha inviato un messaggio importantissimo alla platea -e a tutti noi-, quello di avere fiducia, nonostante tutto, delle Istituzioni, chiedendo a gran voce allo Stato e ai suoi rappresentanti d’ogni ruolo e grado, una più forte attenzione per le vittime dei reati e per chiunque subisca ingiustizie.
Premiati ancora lo sportivo, Maresciallo della Marina Militare  Massimo Mangiacotti, lo sportivo Tenente della Polizia Locale di Francavilla dr.  Saverio Di Sante ed ancora i Luogotenenti dell’Arma dei Carabinieri a riposo  Fernando Morelli e  Andrea Ricchiuti per il lungo servizio prestato al servizio della cittadinanza di Ortona e per il loro enorme impegno nello sport e nel sociale.
Un saluto ed una menzione speciale all’Atleta Terence Della Frana, premiato con una borsa contenente una divisa sportiva completa, nel nuoto ha vinto diverse medaglie in gare regionali e in estate parteciperà a gare Nazionali di nuoto in piscina.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, 22enne arrestato per evasione ferisce un poliziotto

Un 22 enne  è stato arrestato a Pescara per evasione dagli arresti domiciliari e resistenza …

4 Commenti

  1. Manca il mio nome e quello del rappresentante delle Forze armate canadesi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *