Visita istituzionale a Cugnoli di Legnini, Commissario per la ricostruzione Sisma 2016

Il Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione del Sisma 2016, On. Avv. Giovanni Legnini, invitato da Lanfranco Chiola, Coordinatore dell’Area Omogenea 5 e dei Comuni fuori cratere, ha effettuato una visita istituzionale nel Comune di Cugnoli.

Tale visita è stata l’occasione per un incontro al quale hanno partecipato il responsabile della Struttura di Missione 2009, cons. Carlo Presenti, il titolare dell’USRC, il Coordinatore delle Aree Omogenee, i Sindaci dell’Area Omogena 5 ed i Sindaci fuori cratere.

L’incontro ha rappresentato un importante momento di discussione e riflessione nel quale sono state affrontati argomenti diversi inerenti il tema della ricostruzione: in questo ambito sono emerse risposte chiare e precise su varie problematiche sollevate dai Sindaci presenti riguardanti la ricostruzione sia pubblica che privata.

Dichiara Lanfranco Chiola: “Il processo di ricostruzione è un momento fondamentale per le nostre comunità e si attua attraverso processi complessi che vedono il coinvolgimento di numerosi attori che operano in sinergia per il raggiungimento dell’obiettivo comune.

L’incontro ha rappresentato un momento importante di discussione, riflessione, confronto per continuare ad affrontare al meglio la sfida della ricostruzione.

Ringrazio il Commissario Onorevole Giovanni Legnini, il Responsabile della Struttura di Missione, Cons. Carlo Presenti, e tutte le autorità intervenute per l’attenzione rivolta ai nostri territori, per l’impegno profuso affinché la ricostruzione non dia vita solo alla rinascita di beni materiali ma anche di importanti beni immateriali. Con la ricostruzione si rigenera anche il tessuto sociale, la coesione e ci si riappropria del proprio territorio”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Concerto sulla vita del Beato Roberto da Salle

Lunedì 15 luglio 2024 alle ore 21.15 presso la chiesa del SS. Salvatore, il beato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *