Il Make up perfetto per l’estate

Ciao a tutti e ben tornati sul blog Carly life&style.

Questa volta parleremo di un argomento che interessa maggiormente un pubblico femminile ovvero: il make up perfetto per l’estate . In estate, per noi ragazze, è davvero molto complicato truccarsi perché si suda molto facilmente e il trucco diventa pesante e anche molto fastidioso da portare.

Con solo cinque prodotti però potrete realizzare il vostro make up perfetto , semplice da fare , ma soprattutto da portare !

I prodotti che vi consiglio di utilizzare sono 5: fondotinta in polvere che a differenza di quello liquido non ostruisce i pori. Vi consiglio di prenderlo di un colore più scuro del vostro perché comunque sia in estate ci si abbronza e l’incarnato della pelle si scurisce; se però avete poche imperfezioni vi consiglio di evitare il fondotinta e lasciare la pelle “libera”. Il secondo prodotto indispensabile è la cipria , sia in polvere che compatta … dipende da come la preferite; è davvero molto utile perché in estate si suda e il viso tende a diventare “lucido”… la cipria tende ad evitare che ciò accada . Come terzo prodotto , vi è l’indispensabile mascara o rimmel waterproof , molto comodo in estate perché resiste all’acqua; potete metterlo anche per andare in spiaggia e fare il bagno. Facoltativo è il blush che non amo , ma a molte ragazze piace , quindi sta a voi decidere se usarlo o meno. Come ultimo prodotto , ma non in ordine di importanza , abbiamo il rossetto/burro cacao colorato; danno entrambi al viso un tocco di bellezza e penso davvero che, in particolare in estate, non se ne possa fare a meno. Spero che questi pochi consigli possano esservi di aiuto e fatemi sapere cosa ne pensate . Ci sentiamo la prossima settimana con un nuovo post.

Un caro saluto a tutti.

Carly

(di Carlotta Marcotullio)

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Carlotta & Lifestyle

Ciao a tutti, mi chiamo Carlotta e ho 12 anni. Ho tanti interessi, pensieri e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.