A 10 mesi ingerisce cannabinoidi, bimbo ricoverato ad Ancona

La Procura di Pescara ha aperto un’inchiesta per il caso di un bambino di 10 mesi che e’ stato ricoverato all’ospedale materno infantile Salesi di Ancona, dove e’ stato trasferito dall’Abruzzo. Il piccolo avrebbe ingerito dei cannabinoidi. Si e’ sentito male e i genitori lo avevano accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Chieti, dove e’ stato sottoposto ad esami tossicologici ed e’ stato deciso di trasferirlo ad Ancona. Sulla vicenda c’e’ uno stretto riserbo da parte delle autorita’ sanitarie, ma il bimbo non sarebbe in gravi condizioni.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidente stradale sulla Statale 17, un morto e due feriti gravi

E’ di un morto e due feriti gravi il bilancio di un incidente stradale che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.