Adsu L’Aquila 200 studenti fuori sede hanno partecipato al bando

Circa 200 studenti hanno partecipato al bando dell’Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) dell’Aquila scaduto lo scorso 15 ottobre per l’assegnazione di 100 posti letto, estendibili fino a 166, per gli studenti fuori sede aventi diritto, iscritti all’Università dell’Aquila, all’Accademia di Belle arti e al Conservatorio di musica. La graduatoria sarà pubblicata nella giornata di lunedì e nei giorni successivi agli studenti aventi diritto gli uffici preposti assegneranno l’alloggio per l’anno accademico 2023-2024. Cento posti letto sono disponibili nella nuova cittadella universitaria all’Aquila nella palazzina in via Antica Arischia, di proprietà dell’Azienda per l’edilizia residenziale pubblica (Ater): si tratta di una struttura antisismica appena ristrutturata nella quale sono a disposizione anche spazi studio e per la socializzazione, collegata con le sedi universitarie attraverso bus navetta. Gli alloggi sono stati arredati e sono già pronti per ospitare gli studenti. “Gli uffici stanno lavorando con abnegazione, spirito di sacrificio e professionalità per recuperare il ritardo causato da inadempienze dei vertici della struttura burocratica – spiega il presidente dell’Adsu, Eliana Morgante -. Entro la fine del mese tutti gli studenti aventi diritto saranno sistemati in alloggi nuovi, confortevoli e sicuri nel complesso ‘Il Moro’ di proprietà dell’Ater”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Droga negli slip, arrestato al casello dell’autostrada A25

I carabinieri hanno arrestato nei pressi dello svincolo autostradale della A/25 un 30enne avezzanese trovato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *