Alimentari aperto Pasquetta ad Avezzano chiuso dalla Polizia

Nel giorno di Pasquetta apre, nonostante il divieto per il covid19, l’esercizio commerciale di generi alimentari servendo un gruppo di clienti di nazionalita’ romena: ieri personale delle volanti del commissariato di polizia di Avezzano ha disposto la chiusura di un negozio di alimentari della zona nord della citta’ marsicana e sanzionato i clienti, tutti originari della Romania. Il proprietario e’ stato denunciato.

Ai presenti e’ stata contestata la violazione per aver lasciato il proprio domicilio senza giustificato e valido motivo, che prevede una multa da 300 a 3.000 euro. L’attivita’ commerciale e’ stata immediatamente chiusa con provvedimento di sospensione per 5 giorni della licenza, per non aver rispettato la chiusura nel giorno festivo, come disposto dal presidente della Giunta Regionale con ordinanza nr.26 del 7 aprile 2020. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Prostituzione nei centri massaggi, l’inchiesta da Roma tocca anche L’Aquila

I Carabinieri della Compagnia di Roma piazza Dante, su delega della Procura della Repubblica di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *