Alla Pediatria dell’ospedale di Chieti arriva la Befana della biodiversità dei Carabinieri

E’ approdata alla Pediatria dell’ospedale di Chieti “La Befana della Biodiversità”. L’evento promosso dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Pescara rientra in un’iniziativa a carattere nazionale dell’Arma con l’obiettivo di far “vivere la natura” ai piccoli degenti dei reparti pediatrici. attraverso una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà dedicata nel giorno dell’Epifania.

Data la particolare situazione sanitaria quest’anno non si è potuto entrare nei reparti ed interagire con i piccoli degenti, ai quali, però, sono arrivati doni e gadget, consegnati al personale dell’unità operativa che li ha poi distribuiti. Ai bambini sono stati portati piccoli oggetti in legno, quaderni, depliant, matite per promuovere l’importanza della Biodiversità e il ruolo di tutela svolto dai Reparti dell’Arma sul territorio nazionale.

La rappresentanza dell’Arma è stata ricevuta dal Direttore Francesco Chiarelli e dal personale del reparto, che hanno espresso gratitudine per il gesto significativo. Nell’occasione  è stato sottolineato che l’educazione ambientale è una mission specifica dei Reparti Carabinieri Biodiversità dell’Arma che viene svolta con progetti e visite guidate specifiche all’interno delle 130 Riserve Statali gestite per prevenire condotte che mettono in pericolo l’ambiente e la salute. Natura e solidarietà, Carabinieri e bambini insieme, per la sopravvivenza del pianeta.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, centauro 55enne muore in uno scontro con un’auto

 Un 55enne residente a Silvi e’ morto in seguito a un incidente stradale tra un’automobile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.