Covid, solo 2 comuni in zona rossa in Abruzzo

Scendono a due, dagli undici precedenti, i comuni abruzzesi inseriti in zona rossa: si tratta di San Pio delle Camere e Barisciano, nell’Aquilano. Lo ha stabilito l’Unita’ di crisi regionale, che si e’ riunita nel pomeriggio per analizzare gli ultimi dati disponibili. Gia’ dalla mezzanotte escono dalle maggiori restrizioni e passano alla zona gialla Giulianova, Martinsicuro, Castellalto, Torricella Sicura, Sante Marie, Morino, San Vincenzo Valle Roveto, Capitignano e Oricola. Nel complesso, questa settimana ha visto l’indice RT scendere ulteriormente rispetto a quella scorsa, da 0,84 a 0,78, in attesa di ufficializzazione da parte della Cabina di regia nazionale. Sta scendendo l’occupazione dei posti letto in ospedale, che e’ sempre piu’ vicina alla percentuale del 20%. “La prima settimana dell’Abruzzo in zona gialla – ha dichiarato il presidente della Regione, Marco Marsilio – ha mostrato segnali positivi riguardo l’andamento dei contagi e il comportamento corretto dei cittadini. Il numero dei contagiati si abbassa ulteriormente, anche se si continuano a monitorare alcune situazioni, a cominciare da alcune scuole dove si sono registrati focolai che sono stati immediatamente isolati”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, 4 arresti per la rapina degli incassi delle slot machine

Individuati dalla Squadra Mobile della Questura di Pescara i presunti responsabili di una rapina commessa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *