Covid19, in Abruzzo ci sono nuovi casi di infezione con la variante

Nuovi casi di coronavirus, in Abruzzo, derivanti da varianti, sulla cui tipologia sono in corso accertamenti. I contagi dovuti a varianti, in base alle stime potrebbero arrivare addirittura alla meta’ di quelli complessivamente accertati nell’ultimo periodo. Si registrano anche i primi casi di reinfezione. Per quanto riguarda le reinfezioni sono in corso studi sui pazienti per valutare la risposta anticorpale e capire quale variante abbia generato la nuova infezione. In un caso, ad esempio, un paziente che aveva avuto il Covid-19 tra settembre e ottobre, dopo essere stato negativo per alcuni mesi, di recente e’ risultato nuovamente positivo. In Abruzzo il primo caso da variante inglese, come ricostruito dagli esperti, risale alla prima meta’ di dicembre. Solo a Guardiagrele ne sono emersi una quarantina, ma i numeri salgono se si considera l’intera provincia di Chieti. Oltre a quella inglese, e’ stata accertata anche la circolazione di un’altra variante gia’ nota nel Nord Europa, che si e’ diffusa in particolare nel carcere di Lanciano.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Controlli dei carabinieri nell’area Peligna, 13 giovani segnalati per detenzione di droga

Sono 13 i ragazzi segnalati dai carabinieri alla prefettura per detenzione di stupefacenti per uso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.