Esplosione in casa nel Pescarese, gravemente ustionato un 40enne

Un uomo è rimasto gravemente ferito a seguito di un’esplosione avvenuta in serata in un’abitazione di Scafa. Il quarantenne è stato ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale di Pescara. Secondo le prime informazioni dei soccorritori avrebbe ustioni su gran parte del corpo. Poco chiara al momento la dinamica dei fatti: potrebbe essersi trattato di una fuga di gas o dell’esplosione di una bombola, forse dopo l’accensione di una sigaretta. Il fatto è avvenuto in un locale cucina attiguo a un’abitazione. Sul posto il 118, con l’ambulanza medicalizzata della postazione di Scafa, e i Vigili del Fuoco. Non è escluso che, dopo essere stabilizzato in pronto soccorso, l’uomo venga trasferito in un centro grandi ustionati

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Scoperta frode sui fondi europei nel Teramano

La Guardia di Finanza di Giulianova ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *