Fontana di Ettore Spalletti, partiti i lavori di restauro al tribunale di Pescara

Un investimento complessivo di 1 milione e 160mila euro per i lavori di restauro della fontana artistica “Lo spazio dell’acqua e il suo gioco” (“La Fontana”), realizzata da Ettore Spalletti, e del piazzale prospiciente il Palazzo di Giustizia che insieme caratterizzano l’ingresso dell’edificio.

L’opera di Spalletti vide la luce nel 2004 nello spazio antistante e annesso al nuovo Palazzo di Giustizia di Pescara, di cui quest’anno ricorre il ventennale dell’inaugurazione, ed era una delle tre opere d’arte destinate per legge all’arredo della struttura giudiziaria, all’epoca appena completata, ma che da tempo necessitava di un corposo intervento per tornare a funzionare. Un nuovo capitolo per la fontana e anche per il piazzale, hanno annunciato – in una conferenza stampa tenutasi nei pressi del cantiere – il sindaco di Pescara Carlo Masci e il presidente del Tribunale Angelo Mariano Bozza. Per il recupero funzionale, strutturale ed estetico della Fontana di Spalletti sono state reperite risorse per 360mila euro, ottocentomila euro è invece la somma necessaria alla ristrutturazione del piazzale resa possibile da risorse ministeriali. Per la rifunzionalizzazione dell’impianto idraulico della fontana sarà necessaria invece una terza procedura d’appalto. Alla conferenza stampa di questa mattina hanno preso parte, oltre al sindaco Carlo Masci e al presidente del Tribunale Angelo Mariano Bozza, Patrizia Leonelli Spalletti (vedova del Maestro, impegnata in prima persona con la Soprintendenza nella supervisione artistica del processo progettuale, con particolare attenzione alla scelta dei materiali), il presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Nicola Mattoscio,  il progettista e direttore dei lavori Alfonso Angelone, il dirigente della struttura Comunale Guliano Rossi e il dirigente amministrativo del Tribunale di Pescara, Rosalba Natali.

Riguardo ai tempi di conclusione delle opere, per il restauro della fontana sono previsti quattro mesi, mentre il contestuale intervento sulla piazza potrebbe richiedere un tempo più lungo. Il rituale taglio del nastro, se non vi saranno impedimenti, potrebbe comunque avere luogo a settembre

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Controlli a Montesilvano, 7 patenti ritirate

Ben 7 sono state le patenti ritirate durante i controlli a Montesilvano ad altrettanti conducenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *