Freddo, in Abruzzo 15 gradi sotto zero

Nelle zone interne dell’Abruzzo è caduta molta neve con le temperature fino a 15 gradi sotto lo zero. Alcune strade chiuse e il rischio valanga in quota (allerta rossa per oggi), lungo la costa tremende mareggiate hanno cancellato spiagge minacciando case e stabilimenti: tutto l’Abruzzo fa la conta dei danni del maltempo, non ancora finito. Il Centro Funzionale d’Abruzzo della Protezione civile, “tenuto conto del Bollettino Valanghe emesso in data odierna dal Servizio Meteomont dell’Arma dei Carabinieri”, comunica “criticita’ elevata – allerta rossa” per rischio valanghe su quattro delle cinque zone di allerta abruzzesi. In particolare la criticita’ elevata riguarda le aree Gran Sasso Est, Gran Sasso Ovest, Maiella e Parco Nazionale d’Abruzzo, mentre e’ prevista “criticita’ moderata – codice arancione” per l’area di rischio Velino-Sirente. Anche per oggi era stata segnalata l’allerta rossa per le stesse quattro zone.

Il Centro Funzionale invita “i Comuni delle meteonivozone in cui e’ prevista criticita’, a prestare particolare attenzione alle aree antropizzate interessate da innevamento. Si invitano le Autorita’ Locali di protezione civile – si legge nel bollettino – a tenersi costantemente aggiornate, sui Bollettini di Pericolosita’ Valanghe emessi dal Servizio Meteomont dell’Arma dei Carabinieri e sulle informative emesse dal Centro Funzionale d’Abruzzo, e monitorare costantemente il proprio territorio al fine di essere pronti ad affrontare le criticita’”. Con la criticita’ elevata, viene spiegato, “le valanghe attese possono interessare in modo esteso le aree antropizzate, anche in siti non abitualmente esposti al pericolo valanghe. Si tratta per lo piu’ di eventi di magnitudo elevata o molto elevata, che possono anche superare le massime dimensioni storiche”. Un quadro che pone “grave pericolo per l’incolumita’ delle persone” e il rischio di “possibili danni ingenti per i beni colpiti”. Sempre per oggi ‘allerta Gialla’ per il rischio idrogeologico su tutta la regione. Alle 08.45 la colonnina di mercurio ha fatto registrare a Pescocostanzo (nella foto) la temperatura di -15,3 gradi centigradi.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Avezzano, entro aprile disponibile la risonanza magnetica cardiaca in ispedale

A fine aprile all’ospedale di Avezzano, verrà attivata la Risonanza magnetica cardiaca. E’ una novità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *