Galleria crollata sulla tangenziale, l’avvio dei lavori fa sospendere la protesta

Non si svolgerà l’annunciata manifestazione pubblica della sindaca di Francavilla al Mare Luisa Russo, dinanzi agli uffici dell’Anas a Pescara per chiedere interventi concreti sulla galleria San Silvestro, al cui interno si è verificato un crollo nel novembre 2023. L’iniziativa era prevista per lunedì prossimo 4 marzo.

“Finalmente è arrivata la Pec dall’Anas, pochi minuti fa. I lavori sulla galleria San Silvestro, come ho anticipato ieri, sono partiti, la ditta può eseguire le opere previste dal progetto, e per quanto riguarda la questione dell’agevolazione del pedaggio gratuito tra Pescara Ovest e Pescara Sud, la convenzione con Aspi (Autostrade) verrà firmata entro la metà di marzo – scrive la sindaca sulla sua pagina Facebook – La Pec della società mi sembra un impegno sufficientemente concreto per annullare la manifestazione che avevo previsto. Il risultato è stato raggiunto, e se è bastato l’annuncio di una protesta per scuotere le acque, allora ben venga il rumore della democrazia. Certo, l’allerta resta alta: sappiamo che 120 giorni saranno necessari per riaprire la galleria, e io chiedo che non vi sia un solo giorno di ritardo, anzi spero in cuor mio si possa fare prima. Voglio ringraziare tutte le persone che ho sentito vicine in questa battaglia – conclude Russo – che si erano messe a disposizione per protestare con me sotto l’Anas, esse sono la reale dimostrazione di quanto il problema del tunnel di San Silvestro chiuso sia sentito, oltre gli steccati politici, ma nel merito”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Scuola, Cgil e FLc Cgil di Pescara criticano le scelte sul dimensionamento delle classi

 La Cgil e la FLc Cgil di Pescara criticano in una nota le decisioni degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *