Green pass, una donna denunciata per violazione della quarantena

Una donna è stata denunciata per violazione della quarantena e 2 titolari di locali pubblici sono stati sanzionati perché erano al lavoro senza greenpass a Fossacesia e Rocca San Giovanni. È questo il bilancio dei controlli eseguiti in queste ore dai carabinieri di Ortona, sui positivi al Covid 19 in quarantena e sul certificato verde nei locali pubblici.

A Fossacesia, i militari di pattuglia hanno rintracciato una 35enne sudamericana fuori dalla propria abitazione nonostante fosse in quarantena fiduciaria perché positiva al coronavirus. Sempre a Fossacesia e poi nella vicina Rocca San Giovanni 2 donne, titolari di attività commerciali, sono state trovate a servire i clienti sprovviste di green pass.

Sono state sanzionate con una multa di 600 euro ciascuna mentre la donna che ha violato la quarantena fiduciaria è stata denunciata, in stato di libertà, alla procura della Repubblica di Lanciano ed in caso di condanna rischia l’arresto fino a 18 mesi.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ridotta in appello la condanna all’ex assessore regionale De Fanis

La Corte d’Appello a L’Aquila ha ridotto la pena a 4 anni 3 mesi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *