Incendio nel parco della Maiella, il vento non consente l’intervento dei canadair

Dopo cinque giorni, e’ ancora in corso l’incendio che sta interessando il Parco nazionale della Maiella, nel versante pescarese, tra i comuni di Lettomanoppello e Serramonacesca, al di sotto di Passolanciano. Il rogo si estende su oltre 35 ettari, tra area naturale, pascoli arborati e pineta. In azione Vigili del Fuoco, Carabinieri Forestali, Protezione Civile, Esercito e tecnici del Parco. Continuano a bruciare anche le vicine campagne di Castiglione a Casauria, dove e’ in atto un rogo di sterpaglie su un’area di oltre 50 ettari. In entrambi i casi i mezzi aerei non sono potuti intervenire a causa delle condizioni meteorologiche e del vento.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, arrestato 19enne per rapine di telefoni a minorenni

La Polizia di Pescara avrebbe individuato l’autore di alcune rapine commesse in citta’ negli ultimi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *