L’Aquila, evacuate alcune abitazioni  per una gru con la base deformata

Alcune abitazioni sono state evacuate oggi a L’Aquila, nella zona di via Fontesecco, per il pericolo rappresentato da una gru per lavori edili di ricostruzione in corso, la cui base si e’ deformata. L’anomalia e’ stata rilevata in mattinata dai responsabili della sicurezza del cantiere, che hanno segnalato il pericolo all’amministrazione. Il vice sindaco del capoluogo abruzzese, Guido Liris, ha firmato l’ordinanza di sgombero delle abitazioni; rimarra’ in vigore finche’ il pericolo non sara’ rimosso. E’ stato anche aperto formalmente il Comitato operativo comunale (Coc) per gestire la vicenda. Le famiglie che hanno lasciato le case, secondo quanto si e’ appreso, alloggeranno questa notte nell’hotel Canadian. I relativi costi saranno sostenuti dall’impresa. Di concerto tra le prefetture aquilana e pescarese, e’ stata organizzata la partenza di un’autogru che raggiungera’ L’Aquila per portare via la gru che per questa operazione dovra’ essere smontata.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sostanze tossiche per gli animali sequestrate ad Ortona

Nei giorni scorsi, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Ortona, su segnalazione di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *