Marito violento allontanato da casa a Pescara

La polizia di Pescara è intervenuta nel quartiere Fontenelle, per una donna di 48 anni perché sarebbe stata aggredita dal marito 44enne, originario di Pescara. Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che poco prima la signora sarebbe stata aggredita fisicamente per futili motivi e solo grazie ad un attimo di distrazione del marito è riuscita ad allontanarsi e fuggire in strada da dove ha chiesto l’intervento della polizia. Gli agenti, non potendo escludere la reiterazione della condotta violenta nonché per tutelare la vittima, hanno disposto, previo avviso all’autorità giudiziaria, la misura cautelare dell’allontanamento d’urgenza.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Prende il via ad Avezzano il progetto Pedibus

Taglio del nastro ad Avezzano per la prima partenza del Pedibus nell’istituto Mazzini-Fermi. Gli studenti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *