Montesilvano, arrestato ristoratore sorpreso con la droga in auto

Un 40enne, appena uscito dal suo ristorante di Montesilvano, è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Pescara che da tempo ne controllava i movimenti, nella convinzione che l’uomo potesse essere coinvolto in un giro di droga. I poliziotti lo hanno pedinato fin dal momento in cui è uscito di casa e si è messo alla guida di un auto, in direzione della riviera di Montesilvano dove si trova il suo ristorante. Gli investigatori hanno notato l’uomo prelevare qualcosa dal bagagliaio della sua auto, dopo una ventina di minuti, lo hanno visto uscire sempre tenendo in mano lo stesso pacchetto: a quel punto è stato bloccato e si è scoperto che l’involucro avvolto in un cellophane, conteneva mezzo etto di cocaina. Altri 15 grammi della stessa sostanza stupefacente, suddivisa in dosi, erano nel bagagliaio dell’auto insieme ad un bilancino di precisione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Acqua, a fine febbraio il punto sulle risorse idriche

Il Presidente dell’Aca Giovanna Brandelli rimanda a febbraio la possibilità di valutare la consistenza della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *