Non si ferma all’alt della polizia, arrestato 54enne a Pescara

Un 54enne non si è fermato all’alt degli agenti della squadra volante ed é stato arrestato. L’uomo, domiciliato nel teramano dov’è sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali con divieto di allontanarsi dal Comune era alla guida di un’autovettura, in compagnia di una passeggera, e ha attirato l’attenzione della volante perché, in pieno centro, era fermo ad un semaforo dopo aver impegnato la corsia preferenziale riservata ai mezzi pubblici.

Gli agenti lo hanno affiancato indicandogli di fermarsi per sottoporlo ai controlli di rito, ma il 54enne si è dato alla fuga. Dopo un lungo inseguimento per diverse strade del centro di Pescara, in piazza Martiri Dalmati e Giuliani il veicolo ha impattato contro un’autovettura, in transito, guidata da una donna che ha riportato lievi lesioni medicate al pronto soccorso. L’uomo ha continuato la fuga a piedi per un breve tratto e poi é stato arrestato, in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale. Dagli accertamenti successivi è emerso che il 54enne, guidava con la patente revocata e dovrà rispondere di altre numerose e gravi infrazioni al Codice della strada commesse durante l’inseguimento di cui si sta occupando la polizia locale di Pescara. Inoltre, il proprietario del mezzo dovrà rispondere in solido per l’incauto affidamento del veicolo. Si procederà, infine, alla segnalazione al tribunale di sorveglianza di Pescara per la violazione della misura alternativa dell’affidamento in prova.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Alto Vastese, la Asl in cerca di ambulatori per assistenza primaria

Un sopralluogo finalizzato alla ricerca di ambulatori da dedicare all’assistenza primaria è stato effettuato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *