Nuova aggressione al pronto soccorso dell’ospedale di Pescara

Nuovo episodio di violenza nei confronti del personale dell’ospedale civile ‘Spirito Santo’ di Pescara. Il responsabile dell’ufficio cartelle cliniche, nonché consigliere comunale di Fratelli d’Italia di Pescara Mauro Renzetti, è stato aggredito nei giorni scorsi da un uomo che si è presentato nei locali siti al pian terreno del nuovo ospedale all’ingresso visitatori e improvvisamente lo ha affrontato in maniera violenta, provocandogli un trauma contusivo a un dito della mano sinistra. Il consigliere Renzetti visibilmente scosso si è poi recato presso l’adiacente pronto soccorso dove i sanitari lo hanno medicato giudicandolo guaribile con una prognosi di 7 giorni. Quando sul luogo dell’aggressione è intervenuto il personale della vigilanza interna dell’ospedale oltre agli agenti di una volante della Polizia di Stato, l’aggressore era già scappato via.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

“Appuntamento in giardino”, 5 passeggiate nel weekend in Abruzzo

Sono cinque in Abruzzo le località che ospiteranno, nel prossimo fine settimana, l'”Appuntamento in Giardino”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *