Nuovi disagi nel tratto abruzzese dell’autostrada A14

Nuovi disagi nel tratto abruzzese dell’autostrada A14, interessato dai viadotti sequestrati e dai cantieri. Prima le file hanno raggiunto i 5 chilometri nel tratto compreso tra Atri Pineto e Citta’ Sant’Angelo – Pescara Nord. Rallentamenti si sono registrati anche negli altri tratti interessati dalle criticita’. Da tempo i territori, attraverso la Regione Abruzzo, le associazioni di categoria e i sindacati chiedono a ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e ad Aspi una soluzione ai problemi per evitare che la questione A14 abbia effetti negativi sul turismo estivo dopo il lockdown. Chiesta a gran voce anche la sospensione dei pedaggi. A partire dai prossimi giorni, per consentire lavori e verifiche, Autostrade per l’Italia ha pianificato 15 chiusure notturne nel tratto abruzzese, con la viabilita’ che si riversera’, in piena estate, sulla strada statale 16 adriatica e sulla viabilita’ ordinaria, generando nuovi timori da parte delle amministrazioni locali

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Chieti, sanità sotto choc per l’inchiesta sulle forniture di protesi cardiache

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *