Oltre un metro di neve, scuole chiuse a Rocca di Mezzo

Il sindaco di Rocca di Mezzo, Mauro Di Ciccio, ha chiuso per oggi e domani le scuole nel paese sull’Altipiano delle Rocche. La decisione e’ stata adottata in seguito alle copiose nevicate nel centro urbano, dove la coltre bianca ha superato il metro, e in particolare per la chiusura della Statale 696 che collega l’Altipiano con la Marsica e della SP 38 che da Rocca di Mezzo arriva alla frazione Terranera e poi all’Aquila. Il blocco si e’ reso necessario oltre che per la neve, soprattutto per la caduta di alberi nel primo caso e di rami di pioppo nel secondo caso. La Sp 38 sara’ riaperta domani, mentre non c’e’ ancora una data per la SS 696. Il sindaco ha rinviato le lezioni a lunedi’ perche’ la scuola di Rocca di Mezzo accoglie anche studenti di Ovindoli (L’Aquila), nonche’ insegnanti che provengono da Ovindoli e L’Aquila. “Non vedevamo una nevicata cosi’ copiosa da anni. Se ci fosse stata lo scorso anno, prima del Covid, ci starebbe stata una stagione sciistica da record – commenta Di Ciccio – Comunque nel nostro Comune non abbiamo difficolta’ perche’ le strade sono state prontamente liberate dalla neve”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidente stradale per un ciclista di 41 anni

Un ciclista di 41 anni è rimasto ferito nel tardo pomeriggio di ieri in un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.