Pescara, arrestato per aver opposto resistenza durante i controlli per la movida

La Polizia ha tratto in arresto un 48enne pescarese. Il predetto, in evidente stato di ubriachezza, è stato notato infastidire alcuni passanti nella zona do Pescara vecchia. Al controllo del personale in divisa l’uomo ha dato in escandescenze, rifiutando di fornire le proprie generalità e insultando gli agenti, con cui ha avuto anche una colluttazione che ha costretto un poliziotto a ricorrere a cure mediche per le, seppur lievi, lesioni riportate. 

Unitamente ai militari della Guardia di Finanza i poliziotti, seppur a fatica, sono riusciti a far salire sull’autovettura di servizio l’esagitato, condotto poi negli uffici della Questura,  dove perseverava nella sua condotta aggressiva.

Una volta identificato l’uomo è stato tratto in arresto per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Art, Bike & Run, presentati i lavori per la Linea Gustav

Al via i lavori per il progetto della nuova ciclovia della Linea Gustav-Le Vie della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *