Pescara, arrestato perché non si è presentato dai carabinieri per l’obbligo di firma

Un 29enne sottoposto all’obbligo di firma non si è mai presentato per firmare e per questo i carabinieri della stazione di Pescara Principale hanno arrestato l’uomo in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal tribunale di Pescara. I militari hanno documentato che il giovane, sottoposto al provvedimento, non si è mai presentato al comando della stazione dei carabinieri per la firma. Emesso il provvedimento sono scattate le ricerche dell’uomo, senza fissa dimora, che è stato rintracciato ieri sera in via Tavo, al Ferro di cavallo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sparatoria a Pescara, conclusa l’autopsia dell’uomo ucciso

Sono stati i colpi al cranio e al torace a provocare la morte di Walter …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.