Pescara, artificieri intervengono su pacco sospetto piazzato davanti a una banca

Psicosi attentati a Pescara, con intervento della Polizia e degli artificieri per la presenza di un pacco sospetto davanti alla filiale della Deutsche Bank di via del Santuario, in zona Colli. Dopo le procedure di sicurezza, e’ stato accertato che nel pacco c’erano rifiuti vari. A segnalare al 113 la presenza di una scatola con sopra un circuito elettrico – solo successivamente si e’ appurato che si trattava di parte di un vecchio joystick – sono stati i dipendenti della banca. Arrivati sul posto gli uomini della squadra Volante e gli artificieri della Polizia di Stato, l’area e’ stata transennata fino alla conclusione delle operazioni. Solo pochi giorni fa, sempre a Pescara, gli artificieri erano intervenuti in via Spaventa, per una valigia sospetta in strada. Alla fine si trattava di un campione di pannello fotovoltaico, dimenticato probabilmente da un rappresentante.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Giornalismo abruzzese in lutto, addio a Elio Lamparelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *