Pescara, depositate tre istanze di fallimento per la Blutec

Tre istanze di fallimento sono state depositate al Tribunale di Pescara per la Blutec. Lo si apprende da fonti investigative. Si tratta di un’istanza della procura cittadina e di due depositate da alcuni fornitori. Nel caso in cui dovesse essere dichiarato il fallimento dell’azienda, la procura abruzzese potrebbe avviare un’inchiesta per bancarotta fraudolenta. A quel punto la competenza territoriale dell’inchiesta sul presidente e l’amministratore delegato, transitata da Termini Imerese a Torino, potrebbe cambiare nuovamente. I due manager sono accusati di malversazione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sulmona, studente di 11 anni accoltella un collaboratore scolastico

Uno studente di 11 anni ha accoltellato un collaboratore scolastico nella scuola media ‘Capograssi’ di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *