Pescara, spacciatore preso nei pressi della stazione ferroviaria

Un 19enne è stato sorpreso a spacciare droga a minorenni nei pressi della stazione ferroviaria di Pescara dalla Guardia di finanza mentre consegnava hashish a dei ragazzini, droga divisa in dosi. Il pusher ha opposto esistenza ai militari ferendone uno che è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale Santo Spirito.

Lo spacciatore è stato trovato in possesso anche di un bilancino di precisione e 150 euro contanti, ricavato della vendita dello stupefacente, hanno spiegato le Fiamme gialle. Il pusher è finito agli arresti domiciliari e dovrà rispondere dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di resistenza a pubblico ufficiale.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidenti stradali, 243 vittime di plurimortali in 2021

Nel 2021 in Italia gli incidenti stradali plurimortali (quelli con due o piu’ vittime) sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *