Rogo doloso a Castellalto

Un vasto incendio di bosco e sterpaglie, di probabile origine dolosa, e’ divampato nella notte a Castellalto, dove dalla mezzanotte i vigili del fuoco di Teramo sono impegnati nelle operazioni di spegnimento. L’incendio ha interessato un’area di circa trenta ettari tra la frazione di Campogrande e l’abitato di Castellalto e si e’ reso necessario l’intervento di tre squadre dei vigili del fuoco di Teramo, Nereto e L’Aquila.

Alle operazioni, che vedono l’impegno anche di un Dos (direttore delle operazione di spegnimento) del comando di Teramo, a cui e’ affidato il coordinamento di un Canadair dei vigili del fuoco che e’ giunto alle prime luci del giorno e che sta effettuando i primi lanci nelle aree incendiate meno accessibili per le squadre a terra, sta collaborando anche una squadra di volontari Aib dell’Associazione Gran Sasso di Mosciano Sant’Angelo.

Durante la notte il fronte di fuoco si e’ pericolosamente avvicinato all’abitato di Castellalto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Soldi per cure a domicilio, convalidato l’arresto per il medico del 118

E’ stato convalidato l’arresto del medico in servizio al 118 della Asl Avezzano Sulmona L’Aquila …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *