Slitta a febbraio la sentenza per la tragedia di Rigopiano

Slitta a febbraio la sentenza per la tragedia di Rigopiano. E’ stato annunciato il Gup Gianluca Sarandrea in udienza, contrariamente alle previsioni che ipotizzavano la fine del primo grado entro gennaio. Il processo per i 29 morti del resort avrà quindi altre due sessioni a gennaio, il 18/19/20 e il 25/26/27.

Sarandrea ha affermato che la sentenza potrebbe essere emessa non più tardi del 17 febbraio 2023. Ci saranno udienze anche il 15/16/17 dicembre prossimi: le difese, a quanto si è appreso avranno a disposizione tutto il mese di gennaio.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Rifiuti e contaminanti su fiumi, Provincia di Pescara ordina la rimozione

La Provincia di Pescara ordina la messa in sicurezza delle aree limitrofe la discarica Tremonti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *