Sradicano un bancomat, poi fuggono e abbandonano il bottino

Avrebbero usato un furgone per sfondare la vetrata della banca e portare via il bancomat, ma non sono riusciti a completare l’opera. E’ accaduto nella notte a Trasacco; i ladri hanno prima sfondato la vetrata, poi hanno legato corde alla cassa automatica per sradicarla. Sono riusciti a portare via il bancomat e a caricarlo su un altro mezzo, ma a poche centinaia di metri dall’istituto di credito per qualche motivo sono stati costretti ad abbandonare l’auto con il bottino.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno acquisito i filmati di sicurezza. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Giro di fatture false, sequestrati beni per 2 milioni a 22 amministratori di societa’

Beni mobili ed immobili, nonche’ denaro e quote sociali, sono stati sequestrati nei confronti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *