Tornano le Uova di Pasqua dell’Ail. A Pescara una postazione in piazza Salotto

Il 19, 20 e 21 marzo tornano le Uova di Pasqua dell’AIL – Associazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma. L’iniziativa, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è giunta alla sua 28° edizione. Il tradizionale appuntamento è realizzato grazie all’impegno dei volontari delle 82 sezioni provinciali, tra cui quella di Pescara, che offriranno, con una donazione minima di 12 euro, un uovo di cioccolato contrassegnatodal logo dell’Associazione. A Pescara è stata allestita una postazione in piazza Salotto dove i volontari della sezione provinciale saranno presenti dalle 10 alle 18 di venerdì, sabato e domenica.

“In questo difficilissimo periodo è importante non dimenticare il valore della solidarietà – afferma il presidente dell’Ail Pescara Domenico Cappuccilli – La casa di accoglienza di via Rigopiano, dove ospitiamo gratuitamente pazienti in cura nel Dipartimento di Ematologia dell’ospedale Santo Spirito e familiari, è rimasta aperta anche durante il lockdown perché siamo consapevoli di quanto sia importante avere un punto di riferimento nella battaglia per la vita. La pandemia ci ha costretti a rinunciare alle tante manifestazioni che organizziamo ogni anno per raccogliere fondi per la ricerca scientifica e per Casa Ail, ma sono certo che i pescaresi sapranno essere generosi e vicini all’Ail anche in questo momento. Li aspettiamo nella postazione di piazza Salotto dove saranno applicate tutte le norme anti Covid”. Chi vuole prenotare le Uova di Pasqua Ail può contattare il numero 328 261 1786.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidente sul lavoro alla Baomarc

Incidente sul lavoro la scorsa notte alla Baomarc di Lanciano, in contrada Cerratina, dove un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *