Trenitalia consegna 2 nuovi treni Pop

Sono stati consegnati nella stazione centrale di Pescara, 2 treni Pop che verranno impiegati per le tratte regionali: Sulmona-Pescara, Pescara-Teramo e Pescara-Termoli. I nuovi treni sui binari abruzzesi al momento sono 11 e i treni Pop consegnati da Trenitalia, gruppo Fs italiane, rientrano nel Piano d’investimento per l’acquisto di nuovi treni con un investimento di circa 27.000.000 di euro, in base all’accordo raggiunto tra Regione Abruzzo e Trenitalia. Entro il 2023 ne saranno consegnati altri 2 alla regione. Il treno Pop raggiunge i 160 chilometri orari, trasporta sino a 400 persone con circa 200 posti a sedere e non mancano spazi per il trasporto delle biciclette. Il convoglio è riciclabile fino al 97 per cento e garantisce una riduzione del 30 per cento dei consumi energetici, rispetto ai precedenti, è dotato di telecamere e monitor e di 2 postazioni per i diversamente abili.

“Nel corso degli anni, in questa regione non si sono mai manifestate una capacità di visione strategica e una lungimirante politica rivolte agli investimenti infrastrutturali su ferro con la stessa intensità che si sono riscontrate sulla sponda tirrenica” ha commentato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, a margine della presentazione dei 2 treni Pop. Sugli interventi di velocizzazione dei collegamenti Pescara-Roma il presidente ha sottolineato che, se le cose andranno per il meglio, tra il 2028 e il 2030 potrà vedere la luce un collegamento ‘finalmente efficiente’ che consenta di spostarsi da Pescara a Roma e viceversa in meno tempo rispetto alle attuali 3 ore e 20 minuti, nella tratta più veloce.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Avvertito ad Avezzano il terremoto di magnitudo 3.4 con epicentro a Sora

E’ stata avvertita anche nella Marsica la scossa di magnitudo 3.4 registrata alle 18.37 dall’Ingv …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *