Tribunali minori, gli avvocati di Sulmona proclamano 3 giorni di sciopero

L’Assemblea degli Avvocati del Foro di Sulmona, visto l’aggravarsi dell’emergenza pandemica, ha deliberato, su proposta del Consiglio dell’Ordine, l’astensione dalle udienze civili e penali per i giorni 19, 20 e 21 gennaio prossimi. “Tale forma di protesta, attuata d’intesa con i Fori di Avezzano, Lanciano e Vasto, mira, in particolare, a denunciare la mancanza della piu’ volte sollecitata interlocuzione da parte del Governo e, in particolare, del Ministero di Giustizia, rispetto alle istanze volte alla salvaguardia del Tribunale di Sulmona e degli altri Tribunali abruzzesi subprovinciali, nonostante le molteplici e oggettive ragioni che rendono del tutto irrazionale e intempestivo, anche nel quadro dell’attuale contingenza pandemica, l’accorpamento ai Tribunali provinciali di L’Aquila e Chieti, ad oggi previsto per al 14 settembre 2022” si legge in una nota. “L’Assemblea ha condiviso, inoltre, l’eventuale necessita’ di prevedere ulteriori giornate di astensione, oltre a diverse iniziative finalizzate a sensibilizzare l’opinione pubblica e a suscitare la doverosa attenzione degli organi preposti, a cominciare da una manifestazione da tenersi in concomitanza con l’inaugurazione dell’Anno Giudiziario in programma a L’Aquila il 22 gennaio e alla quale saranno invitati a partecipare i sindaci dei Circondari interessati, i parlamentari abruzzesi, nonche’ tutte le rappresentanze politiche, istituzionali, professionali, sindacali e di categoria” conclude il comunicato dell’Ordine forense”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, centauro 55enne muore in uno scontro con un’auto

 Un 55enne residente a Silvi e’ morto in seguito a un incidente stradale tra un’automobile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.